BOERI? LA SENTI QUESTA VOCE?

Tito Boeri? Un  “prostituto intellettuale”… Un venduto, per dirla in parole povere.
Cita un “paper”, lo chiamano  cosi, all’inglese: paper! Signica carta, ma per questi strapagati funzionari del nulla, è il modo di dire che “loro” studiano degli scenari e poi li analizzano.
E’ uno studio dell’INPS, quello a cui Boeri fa riferimento…
In base a questo studio, se l’Italia caccia gli immigrati, è l’Italia a crollare!!!
Boeri, solo per questa dichiarazione dovrebbe essere licenziato in tronco, per due motivi:
1) MENTE, SAPENDO DI MENTIRE
E’ la cosa più grave, un funzionario di stato che mente pubblicamente al popolo”sovrano”, rilasciando dichiarazioni basate su una simulazione interna di cui non si conoscono i contorni, gli ambiti, le proiezioni, il target prefissato. Non conosciamo nulla del documento che ha portato Boeri a dichiarare una assurdità evidente, tuttavia, la dichiarazione di “EVIDENTE ASSURDITA'”, viene rilanciata acriticamente da ogni giornalista e da ogni giornale.
“Se gli immigrati se ne vanno, l’INPS ha un buco di 38 miliardi di euro”…
EMBE’?
Sbaglio o l’INPS è “partecipante” di BankItalia? 
Ricordo a Boeri che lo Stato ha trovato in un’ora pochi giorni fa 17 miliardi per le Banche Venete e che a dicembre del 2016 in altri venti minuti aveva trovato 20 miliardi per Montepaschi… Totale? 37 miliardi in quaranta minuti.
L’INPS ne abbisogna di 38? Embè?
Certo che di venduti e di mentitori, questo stato è pieno! Il primo l’ho detto,ecco il secondo:
2) E’ incapace di fare gli interessi dello stato!
Anche questo è un motivo grave per la sua rimanenza in carica come numero uno dell’Inps…
L’INPS ha come compito quello di “previdenza sociale”, cioè deve essere capace di prevedere le criticità sociali e prevenirle.
Pare una cosa di poco conto? Boeri  dimostra di non saperle prevenire.
Perchè?
E’ molto semplice, gli immigrati vorranno indietro i contributi versati, sotto forma di pensione, mica ce li regalano i contributi. Supponiamo che lavorino qui almeno 5 anni, possono fare domanda e quando avranno l’età prescritta, si faranno mandare la pensione a casa loro.
Quindi, quel che dice Boeri o le commissioni dei suoi esperti è una “cagata intellettuale pazzesca”, l’INPS può, approfittando del QE della BCE, chiedere a BankItalia un mutuo secolare allo 0%, anzi addirittura a qualcosa meno dello 0%, come accadeper i bund tedeschi.
I soldi, non sono un problema pe l’INPS, non lo sono mai stati, il problema sono i Boeri, i venduti come lui che sono tutti ITALINOFOBI.
Se non si dimette, non vedo un grande futuro per lui. 
Di Franco Remondina

Una risposta a “BOERI? LA SENTI QUESTA VOCE?”

  1. Ma da adesso a quando ci dovrebbero venire a mancare questi ipotetici 38 miliardi (si parla di ben 22 anni!) quanto ci costeranno, in costi sociali, questi immigrati nel frattempo ? Scuole, assistenza medica, case popolari, sussidi, ecc. ? Quali sono i fini di questo docente della Bocconi voluto in quella posizione dal Matteo del Giglio Magico (imposto a sua volta dal Carlo (De Benedetti)) ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *