LA PILLOLA DI MARY POPPINS

 

A voi la pillola va giù?

Di Franco Remondina

È in corso la “social-omologazione del malcontento populista”. Che significa? Significa come nel film disneyano “Mary Poppins” che: “con un poco di zucchero, la pillola va giù”, perché quello che conta è che noi, la “pillola la ingoiamo!”

Anzi, di più, che oltre a ingoiarla, pensiamo che lo stiamo facendo “per il nostro bene”.

Domanda: quale è il nostro bene?

Sulla risposta che ne segue si decide il nostro futuro.

Ve ne faccio uno stralcio?

  • Problema USA: a forza di esportare “democrazia”, loro ne sono rimasti senza! È in corso “qualcosa” in America. L’esercito, la Marina, l’aviazione militare hanno enormi pruriti. Non come da noi dove il giuramento a difendere la Costituzione, viene disatteso, lì, il giuramento è ciò che è: un patto con sé stessi, un obbligo morale verso sé stessi. Se vali qualcosa, allora il tuo giuramento lo rispetti e “non ha prezzo”. Da noi, il giuramento a difendere gli interessi del l’Italia è disatteso fino al limite del “tradimento verso la nazione”.
  • Problema UE: per estensione, solo una appendice degli USA. Logge massoniche minori, che fanno i propri interessi a metà. Devono “obbedire” ai dettami della loggia dominante, quella che comanda (ancora per pochissimo) in USA, quella giudea sionista.
  • Resto del mondo:  Russia, Cina, Brasile, Sudafrica, hanno chiaro alcuni concetti, questi:

1) Esistono conti bancari segreti con cifre illimitate!

2) Che questi conti bancari con cifre illimitate, hanno come collaterale l’oro fisico sottratto ai popoli e agli stati attraverso la corruzione della politica

3) Che l’attuale sistema basato sul denaro-carta, sulla “fiducia”, è finito.

4) Che devono essere pronti, cioè che rimanendo isolati, ognuno da solo, diverrebbe preda di quei conti cifrati e non potrebbe farcela, per cui stringono bilaterali tra di loro.

5) Che le “le merci” e “il lavoro” sono la vera ricchezza.

Come andrà? Semplice: il “lavoro” e le “merci” sono la vera ricchezza e nessun foglietto di carta può diventare commestibile. Nessun computer può seminare il grano e nessun informatico è capace di mieterlo e trasformarlo.

Hanno compreso l’essenziale! Da noi invece si comprende il superfluo.

In Italia, la sinistra è arrivata alla svendita di ogni valore essenziale per il denaro-carta, dicendoci che “non c’è abbastanza denaro-carta”. e che bla bla bla…  Hanno scelto di adeguarsi al vecchio che sta scomparendo e non al “vero” che avanza.

Ritardo mentale genetico? Beh… insomma, giudicate voi…

Questo è il mondo che viene, non vederlo è la cosa grave! Renzi, il PD, Berlusconi, Alfano… ALFANO???!!! (Gasp!!), Grillo…

Adesso stanno cercando 15 miliardi per il reddito di cittadinanza. Ovviamente lo daranno a “tutti”, immigrati compresi. Così avremo una manovra strana: daremo 700 euro a tutti, con questi 700 euro, ci devi vivere e per vivere comprerai le merci cinesi perché sono le più convenienti. La nostra bilancia dei pagamenti andrà sempre più in negativo. I saldi Target2 peggioreranno, la Germania che non vuole pagare il trattato che farà?

Ma soprattutto noi, che faremo? Senza l’acciaio, con l’agricoltura devastata, con le fabbriche di lavatrici chiuse, con tutte le altre fabbriche chiuse… che faremo? Perché è di questo che si tratta!

Li voglio vedere i giornalisti  che adesso sostengono questa visione, a zappare la terra.

Fate le vostre considerazioni…

Domanda: è così stabile il mondo attuale? Siete sicuri di trovare sempre le merci nei supermercati?

Se è così, allora buona fortuna, ne avete davvero bisogno!

Di Franco Remondina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.