Pretesto coronavirus?

Tirare i fili è assolutamente indispensabile. La domanda è: perchè improvvisamente questa offensiva mediatica, perchè inondare di paura le persone?

Rispondere a queste domande è complesso se non vi fate il quadro generale.

Cerchiamo quindi di vedere sto quadro … ascoltate l’audio!

https://www.dropbox.com/s/0pae7jn2uh39wz1/AUDIO-2020-02-26-10-22-56.m4a?dl=0

Cosi dobbiamo fare un’analisi della questione

Cominciamo con la guerra in atto sul controllo dell sistema 5G…

Perchè è cosi importante?
Perchè chi controlla il 5G ha il potere di uccidervi ovunque siate, basta che siate in possesso di un telefonino adeguato!

I telefoni 5G sono sostanzialmente dei bersagli, l’antenna trasmittente la portante può “letteralmente” cuocervi.

Naturalmente la questione è quella di provarne l’efficacia e la precisione sul campo, cioè nella vita spicciola, reale…

Una prassi di tal genere è sicuramente mostruosa, anti umana e perciò deve essere fatta in modo che l’informazione sia celata nel suo reale intento. Quale cortina fumogena è più adeguata di quella di una epidemia come questa. Le voci dalla Cina sono non verificabili, non sai se sono messe in giro apposta dalle intelligence, certo è che per quel che si può ipotizzare, le modalità mostrate in certi video sono quelle che vi sto prospettando.

Da noi la scelta di adottare il 5G cinese è stata considerata dagli USA un atto di guerra.

Se ci mettete dentro anche la faccenda della cospirazione contro il presidente degli Stati Uniti, il quadro generale diventa chiaro: il Vaticano parteggia per la Cina, cosi come la Germania…

L’operazione di mettere in quarantena Lombardia e Veneto è prodromica allo scopo. Che cosa c’è di cosi importante in Lombardia e Veneto? Le basi americane in Italia.

A Vicenza c’è la più grande concentrazione di soldati USA…

Cosi adesso succede una cosa davvero inaspettata:

https://www.forces.net/news/exercises/defender-europe-20-britain-prepares-massive-international-military-exercise

La UE è finita!

Di Franco Remondina (Dodicesima.com)

Una risposta a “Pretesto coronavirus?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *