Leggete questo documento cosi capite un sacco di cose, cioè capite bene cosa e per quale motivo nel 1981 Ciampi e Andreatta fecero la lettera di divorzio del Tesoro da Banca d’Italia.

L’unico vero, palpabile motivo è solo uno: garantirsi una rendita finanziaria a spese dello stato e dei conti correnti degli italiani.

interessi e debito pubblico italia

Dal 1981 fino al 1984, quindi per tre anni, si vede che il deflattore del Pil, ovvero i tassi di interesse sui titoli di stato era negativo per effetto dell’ inflazione, poi da allora i nostri titoli di stato hanno reso l’ira di Dio in guadagni per gli investitori.

Quindi LO HANNO FATTO APPOSTA? Si !

Altro che abbiamo vissuto al di sopra dei nostri mezzi, la verità è una sola, “altri hanno vissuto sulle nostre spalle e sopra i loro mezzi”!

Sono i dati a dimostrare che è cosi!

Una classe politica e istituzionale che vi succhia e ci succhia il sangue, i sacrifici…fatti.

E ancora la menano con l’evasione…

Ma vi rendete conto che il prelievo fiscale oggi vigente è immorale?

Mantenere questa gente è immorale!

Di Franco Remondina (Dodicesima.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *