Domande

Immagine

Agricoltori tedeschi fanno una domanda semplice agli idiotelespettatori: “Dovete digiunare prima di capire?”
E’ incredibile che i soloni del giornalismo, della comunicazione, tranquillizzino i telespettatori, che il PdC racconti che basta spegnere il condizionatore…
I contadini tedeschi fanno quella domanda, usano il verbo digiunare, ma il verbo usato è improprio, la domanda vera è “dovete crepare di fame prima di capire?”.

Già…

La disperata disponibilità che gli occidentali hanno mostrato in questi due anni e 4 mesi, verso l’accettazione di regole assurde, inutili, automasochistiche, per mantenere la zona di comfort, ha di fatto intorpidito la psiche della gente.
L’ha educata in una direzione!
Il sistema è diventato l’assoluto protagonista, non il cittadino!
Ne consegue che ciò che davvero importa è “il sistema”, è il sistema che ha i diritti, non il cittadino, è la vita del sistema che conta, non la vita dei cittadini.
Una entità immateriale chiamata “il sistema”, di cui non si conosce nulla, ha il potere di vita o di morte sui cittadini?
E’ questa la domanda a cui bisogna che ciascuno dia la propria risposta.
Involontariamente, la maggioranza dei cittadini, crede sia l’opposto, crede che la loro vita sia un valore per il sistema.
Sono cosi instupiditi che credono questo.
Ma la tragica verità è solo una, quella de “Il Marchese del Grillo”, e voi lo sapete!
Ma loro, i cittadini, uso il termine “cittadini” perchè venne coniato nella Rivoluzione Francese e che di fatto portò come risultato Napoleone Bonaparte, non capiscono…
Siamo, dopo dopo oltre 230 anni, allo stesso punto.
Dopo oltre 230 anni ancora una volta alla restaurazione.
Ma allora, come adesso: “Io so’ io e voi non contate un cazzo! “

I contadini ci arrivano…
Loro, no!

Di Franco Remondina

Una risposta a “Domande”

  1. Sintesi perfetta. Infatti, cosi, spostano anche le responsabilità umane e individuali su una “parola” e sento dire che è stata la pande-sua, a portare la crisi economica e non le decisioni prese dai governanti, e sarà la crisi ucraina ad a peggiorare la nostra situazione e non le decisioni che stanno prendendo. Basta! Devo chiudere perchè il gatto ha deciso d’impossessarsi della tastiera de computer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.