Ho tifato per Djokovic!

Ho parteggiato per Djokovic, al di là della nazionalità, al di là dell’orgoglio nazionale, del senso di appartenenza, al di là del’ “uno di noi”…
Bisogna intendersi bene su questa cosa…
Berrettini non è uno di “noi”, è uno di “loro”.
In questo senso è “uno di noi”, nel senso che intendo io. Un campione non lo è solo per le doti atletiche o per particolari abilità, un campione è qualcosa al di là di questo.
La differenza la si vede subito…

Questo

Immagine

Già… solo questo?
No, c’è altro…

Immagine

Ecco la differenza!
Berrettini non può essere uno di noi, uno che indossa una maglietta cosi, perchè “qualcuno glielo suggerisce, per l’immagine per essere politicamente corretto, non è uno dei “noi” che posso sostenere.
Per conto mio, non diventerà mai un campione.

Immagine

C’è altro?
Si, un campione è dotato di altro.
Una cosa che Berrettini non ha!

Di Franco Remondina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.