Lo stato della situazione

Immagine

Invece di capire gli italcagoni non capiscono.

Immagine

Eppure glielo dicono…
Eppure è chiaro… Sono le elezioni Usa il problema.
Se leggete cosa dice questa qua sopra…

QUATTRO MILIONI DI POSTI DI LAVORO PERSI.

e poi?
Poi il nulla!

Mica capiscono, ormai sono dentro una bolla psicologica, una psicosi fobica.
Ma è inutile sono incapaci di intendere e volere.
Gli hanno fornito i sintomi per capire se possono aver contratto il covid… fidando sulla coglionaggine implicita dell’italcagone…
Missione compiuta.
Hanno preso i normali sintomi del raffreddore e dell’influenza e questi coglioni, incapaci di intendere ci sono cascati subito.

Immagine

Era il 2018…
Cosi, i sintomi dell’influenza sono diventati quelli del covid…
Non lo capiscono…

I giovani soprattutto…
Ridicole caricature della giovinezza, gli attuali giovani, sono già vecchi.
Sono vecchi in un corpo giovane.
Mai nella storia i giovani sono stati dalla parte del sistema come oggi.
Sono loro a difendere il sistema, acritici, incapaci di pensare il futuro.
Subiscono il futuro che il sistema ha pensato per loro, lo bramano, lo aspettano.
Aspettano la “voce fuori campo”, come nei cartoons giapponesi di Holly e Benjii, che gli parli…
Con gli occhi vuoti, fissi…

Di Franco Remondina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *