… ma non era sicurissimo?

No, non era affatto sicuro, men che meno, sicurissimo!
Ormai è chiaro che il siero, è mortale!
Non è una opinione da negazionista”, sono i dati di Pfizer!

Ma sono feicnius, loro stanno con la scienza, come se capissero qualcosa di biologia, chimica, ma che dico? Manco la lista della spesa sanno leggere e parlano di scienza.
Eppure c’hanno rotto il cazzo con la scienza!
Virus che saltano tre metri, che sopravvivono anni, che si propagano per l’aria….
Insomma questo covid pareva un decathloneta.
Invece era l’operazione: “ELIMINAZIONE DEGLI STUPIDI”
Per loro stessa decisione!

Documenti Pfizer: oltre 1.200 persone sono morte durante le sperimentazioni sui vaccini Pfizer

Dopo il rilascio dei documenti Pfizer, è stato ora confermato che 1.223 persone sono morte entro i primi 28 giorni dall’inoculazione del vaccino BioNTech Pfizer durante le prove, e nonostante questo, approvato per l’uso.

Se vuoi leggere tu stesso i documenti, puoi farlo cliccando qui . Ma attenzione, è denso, contiene oltre 80.000 pagine.

Lungi dall’essere “sicuro ed efficace”, i documenti di Pfizer dimostrano il contrario: il vaccino BioNTech Pfizer è forse il “vaccino” più inefficace e pericoloso mai introdotto sul mercato.

Oltre a macellare oltre 1.000 persone in meno di un mese, le prove hanno anche prodotto centinaia di effetti collaterali potenzialmente fatali, creato problemi di fertilità e sono state efficaci solo per il 12-15% nel prevenire le infezioni in generale e successivamente sono scese a meno dell’1%, nonostante i funzionari sanitari sostenendo che sarebbe efficace per oltre il 90 per cento . Stavano mentendo.

Tuttavia, questo non dovrebbe sorprendere poiché Project Veritas ha precedentemente colto gli scienziati della Pfizer ad ammettere che l’immunità naturale è ” probabilmente migliore della vaccinazione “.

Quello che segue è un elenco condensato degli effetti collaterali riscontrati durante gli studi sui vaccini di Pfizer:

Miocardite e altri gravi problemi cardiaci; insufficienza epatica; coagulazione del sangue; polmonite interstiziale acuta; tutta una serie di malattie autoimmuni; vari disturbi muscoloscheletrici e del tessuto connettivo; disordini gastrointestinali; diabete; herpes; disturbi della tiroide; diverse condizioni neurologiche, inclusa la sclerosi multipla; cecità; convulsioni; epilessia; narcolessia; eczema; vesciche; asma; problemi di fertilità; malattia infiammatoria intestinale; Morbo di Crohn; e la sindrome di Guillain-Barré.

La gravità e la frequenza degli effetti collaterali a seguito dell’inoculazione del vaccino durante le prove sono diventate così gravi che Pfizer ha dovuto assumere 600 dipendenti aggiuntivi oltre al loro team di 1.800 persone per affrontarlo.

Per quanto riguarda le donne incinte – che il CDC ha assicurato potrebbero tranquillamente ottenere il vaccino – Pfizer ha registrato più casi di aborto spontaneo, molti dei quali sono stati causati dalla sindrome anafilattoide della gravidanza che ha portato a gravi emorragie, confusione e mancanza di respiro.

Ricordi tutte quelle donne incinte che si sono fatte avanti su Instagram per raccontare le loro storie di come hanno iniziato a sanguinare dopo aver ricevuto il jab e aver perso i loro bambini? Stavano dicendo la verità e sono stati diffamati come teorici della cospirazione che spacciavano disinformazione.

In effetti, l’unico studio condotto da Pfizer sull’assunzione del vaccino durante la gravidanza è stato su un piccolo campione di 44 ratti da laboratorio.https://platform.twitter.com/embed/Tweet.html?creatorScreenName=therealkeean&dnt=true&embedId=twitter-widget-2&features=eyJ0ZndfZXhwZXJpbWVudHNfY29va2llX2V4cGlyYXRpb24iOnsiYnVja2V0IjoxMjA5NjAwLCJ2ZXJzaW9uIjpudWxsfX0%3D&frame=false&hideCard=false&hideThread=false&id=1522264383652605953&lang=en&origin=https%3A%2F%2Fthecountersignal.com%2Fpfizer-documents-over-1200-died-during-pfizer-vaccine-trials%2F&sessionId=4aeebcf84ba6547b567a6ebbe35c5e883607b5c4&siteScreenName=therealkeean&theme=light&widgetsVersion=c8fe9736dd6fb%3A1649830956492&width=550px

Forse questo è il motivo per cui l’Agenzia britannica per la regolamentazione dei medicinali e dei prodotti sanitari ha raccomandato alle donne in gravidanza di non avvicinarsi al vaccino .

“Non ci sono o sono quantità limitate di dati dall’uso del vaccino mRNA COVID-19 BNT162b2. Gli studi sulla tossicità riproduttiva negli animali non sono stati completati. Il vaccino contro l’mRNA COVID-19 BNT162b2 non è raccomandato durante la gravidanza”, ha riferito l’autorità britannica di regolamentazione dei medicinali.

“Per le donne in età fertile, la gravidanza dovrebbe essere esclusa prima della vaccinazione. Inoltre, le donne in età fertile devono essere informate di evitare la gravidanza per almeno 2 mesi dopo la seconda dose”.

Date tutte le informazioni dannose rivelate nei documenti, non c’è da stupirsi che Pfizer volesse che i documenti rimanessero sigillati per 75 anni, e il CEO di Pfizer Albert Bourla ha definito criminali letterali coloro che diffondono “disinformazione” (cioè la verità) sul loro vaccino .

Poi, quello che non capisce sei tu, pensa che roba!
Siamo evoluti in peggio, prima l’Italia era pasta, pizza e mandolino, ma ora pasta pizza e mascherina…

Siamo la barzelletta del mondo!
Ma questo è un mondo “barzelletta”!

Di Franco Remondina

Una risposta a “… ma non era sicurissimo?”

  1. Non credo sia un mondo barzelletta, questo e un mondo in cui la maggior parte degli esseri senzienti che lo abitano cercano di rimanere in un loop infinito attraverso scelte incnsapevoli. La Creazione ha però un intenzione leggermente diversa.
    gabriele d.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.