IL PROGRE$$O DEGLI STUPIDI

Che progresso ragazzi!
La civiltà  evocata per lo Ius Soli, non viene evocata per ovvie ragioni sulla questione occupazione.
Quindi, essere disoccupati è segno di civiltà. Licenziare 14500 persone e riassumerne 10000, questo è l’accordo. Il punto però è questo: il JOB ACT,  successo politico del PD, dà i suoi frutti!
Quali sono? Le “TUTELE CRE$CENTI”. Ho detto tante volte che è col linguaggio che ti fregano, ora, se vieni assunto con un contratto a “tutele cre$cienti”, significa che parti da Continua a leggere….

AUTOSOTTOMISSIONE

Vogliamo dirlo una volta per tutte che le società di statistica sono una propaggine mediatica?
Sono “media”, formatori di opinioni.
Per altro, in questi ultimi anni, le loro pre-visioni, si sono dimostrate solo “visioni”, infatti le hanno toppate tutte. Vi ricordo l’ultima loro pre-visione sul referendum costituzionale,  dove i sondaggisti vedevano vincente il Si, fino a una settimana prima del voto.
Poi, lo scarto fu di 20 punti.
E’ cosi dappertutto, con la Clinton vincente per i sondaggisti, Continua a leggere….

DIVERSAMENTE IN REGOLA COI CONTI

Le armi di distrazione di massa, il bombardamento sullo IUS SOLI, l’accordo segreto di Minniti con la Tunisia per svuotare le carceri tunisine e far arrivare da “profughi”, quindi mantenere i delinquenti, le leggi per bloccare e incarcerare chi spiega le cose in modo diverso sul web, servono a instupidire ulteriormente gli italiani.
In un mondo di stupidi,  essere intelligenti è un disvalore, cosi come in un mondo di corrotti, l’onestà è un disvaòlore.
Ecco a cosa serve la distrazione:

FORMATTA THE BLANC

Adesso si capisce bene perchè quella italiana è una scuola di merda:
ovviamente , l’iniziativa è partita dagli insegnanti… Quelli che a Natale rompono sempre i coglioni con il presepe e con i canti tipo “tu scendi dalle stelle” etc etc, perchè offendono gli altri.
A parte che non lo possono sapere, se li offendono con i canti e con il presepe, ma la cosa Continua a leggere….

LA POLITICA DEL PPC

Il signor B. mi fa notare:

Il Generale dei Carabinieri in quiescenza Antonio Pappalardo, che l’11 settembre scorso presenta la diffida ad adempiere a nome del Movimento di Liberazione Italia, in calce alla stessa elegge domicilio per quell’atto in:

Roma, al Corso Vittorio Emanuele 152 (00186 – RM)
A quell’indirizzo c’è GuardaCheCaso
che controllando da Google Maps: