Reset delle profezie? Inettligenza al lavoro!

Nella storia dell’umanità c’è una costante: le profezie!

Ce ne sono di tutti i gusti e sulla base di quelle sono nati vari culti, e religioni. Quando lo studioso di quei culti o di religioni si trova a dover portare evidenze della veridicità delle profezie, spesso, anzi sempre, finisce per divenire patetico. L’uso monodirezionale dell’inetlligenza, cioè l’inetto ragionamento lo porta a cogliere presagi che dovrebbero indicare il compimento della linea temporale insita nella profezia.

Mi viene in mente Blondet che è ossessivo-compulsivo in tal senso…

Ma ci sono tanti, troppi con quell’atteggiamento…

Prendiamo la faccenda dei Maya… Il 2012 come fine del mondo?

In qualche maniera avevano ragione, anzi devo dire che hanno tuttora ragione!

Solo che non è come a posteriori i ricercatori avevano interpretato: https://fraser.stlouisfed.org/title/966

Il 2012 era la data più importante per via del fatto che IL FEDERALRESERVE ACT stabiliva che la FED potesse rimanere operante SOLO PER 99 ANNI!

Quindi è scaduta?

Si!

Di Franco Remondina (Dodicesima.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *