Tentativo di innescare una guerra civile in Usa?

Non c’è altra spiegazione!

 RIVELAZIONE DI SCOSSA: George Floyd e l'agente Derek Chauvin hanno lavorato in sicurezza presso lo stesso Minneapolis Club fino alla fine dell'anno scorso

George Floyd, il nero sarebbe stato ucciso dal poliziotto bianco Derek Chauvin …
Dico sarebbe perchè i false flag sono una costante dei Dem americani.
Infatti salta fuori un sacco di roba strana

George Floyd e l’agente Derek Chauvin hanno lavorato in sicurezza presso lo stesso Minneapolis Club fino alla fine dell’anno scorso…

mmmhh…
Da Minneapolis avrebbe dovuto partire l’ondata di rivolta in tutte le città americane, solo che non gli va bene nulla a questi Dem…

Come vedete il video ha già oltre tre milioni di visualizzazioni, chissà quanti retwit ci sono stati…
Ma attenzione perchè nel caso di rivolta con saccheggio durante LO STATO DI EMERGENZA , come è oggi in Usa, è previsto che la guardia Nazionale possa ammazzare i saccheggiatori sul posto!
Che si siano accorti che forse non avevano considerato questo aspetto lo rivela il servizio della CNN

Notate come precisi l’inviato sul posto : “voglio essere chiaro, questo sono proteste, non sono generalmente vandaliche…”

mmmh…

Di Franco Remondina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *