BOERI CHI?

E’ una completa assurdità.

Quello che racconta Boeri, è una assurdità!

Innanzitutto, c’è il falso de “gli immigrati ci pagheranno (futuro semplice) le pensioni”…

Falso contabilmente e non verificabile temporalmente.

Che ne sa Boeri di come si comporteranno gli immigrati fra dieci anni? Se tornassero per qualche ragione nel loro paese ( perchè, ricordo una cosa a Boeri, questo, l’Italia, non è il loro paese), cosa accadrebbe?

Vorrebbero indietro tutti i soldi che hanno versato!

Cosa ne sarebbe dell’INPS? Come potrebbero quindi pagare le pensioni agli italiani?

Gradirei delle risposte, visto che è cosi bravo a sparare sempre la solita cazzata.

E poi, ricordo a tutti che lo stato, l’Italia, non ha avuto mai problemi con il suo sistema pensionistico, ovvero non aveva bisogno di leggi Fornero. Lo dice persino la UE.

La tutela del risparmio pensionistico non c’è in Italia.

Lo sa questo? Boeri mi dica che lo sa!

Come? Non c’è la legge?

Allora come fa a dire quel che dice? L’ Inps attraverso una “narrativa” particolare, fa sembrare che i soldi trattenuti dalla busta paga per la pensione, finiscano su un CC nominale di ciascuno.

Non è vero!

I preventivi di spesa sono semplicemente dati a caso. Dite che questa è una stupidaggine? No, è la verità. Questo vale anche per il bilancio dello stato!

Quando si parla di bilancio preventivo, si parla di IPOTESI”, Boeri fa continue ipotesi, che non possono essere verificabili ora. Un po come quelli che ci raccontavano negli anni ‘8o che nel 2020 il petrolio sarebbe finito… OK Ragazzi, avevamo sbagliato, adesso facciamo autocritica…

Inoltre, non si capisce una cosa: non c’è vincolo di pareggio di bilancio!

Ovvero, chi dice che l’INPS è vincolata da questo?

In tal caso perchè solo le pensioni, visto che nella scuola, nella sanità, i deficit tra costi e ricavi sono negativi, ed  è lo stato che ripiana?

Come mai non si tagliano professori, bidelli, presidi? Come mai non si limita il consumo di vaccini e di antibiotici? Come mai non si fanno i costi standard?

Perchè lo stato trova soldi per la UE e per i vari fondi ESM, trova soldi per le banche e per le pensioni no?

Bisogna dire altro?

Boeri, come detto un sacco di volte è difeso dalla sinistra, quella che difende quell’1% di ricchi, che ci fa all’INPS?

Notate come la UE ci raccomandi di tagliare le pensioni? Come la BCE faccia lo stesso?

 

 

 

Di Franco Remondina (Dodicesima.com)

2 risposte a “BOERI CHI?”

  1. Ho letto da qualche parte che è prevista la restituzione dei contributi versati, per gli stranieri.
    Però per gli italiani, 19 (e non 20) anni di contribuzione finiscono tra i “contributi silenti” e non è prevista restituzione, nel caso in cui quella sia l’unica contribuzione previdenziale attuata dall’interessato.
    Bah…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *