Come al solito, peggio del solito…

Un articolo didascalico di Blondet, dove emerge come al solito anzi, peggio del solito, il mezzoseghismo blondetiano fatto di “avrebbe dovuto”, “avrebbe potuto” e cosi via…

Blondet ha il suo stile mezzoseghista, ogni volta che lo leggo devo sedermi e trattenere gli attributi con decisione per proteggerli dall’auto rottura.

“Avrebbe dovuto”, “avrebbe potuto”…

E poi l’epiteto:”il capitone”, indice della estrema considerazione del “giornalista” su Salvini, rozzo, analfabeta, villico…

Blondet diventato ormai una caricatura di sè stesso, proprio non gli va giù che Salvini lo abbia sostituito come “capopopolo”, lo si evince dal livore con cui se la prende con l’interprete non potendo prendersela con le istanze della Lega.

Un po’ come fa Repubblica, anche lui vorrebbe la cancellazione di Salvini.

Immagine

E’ tutto un “cancellare”, da Repubblica alle sardine, alla Consulta…

Immagine

a questo codazzo di infamia e di infamante prostrazione intellettiva, anche l’aggiungersi di un “miserabile” fu Blondet non fa altro che dimostrare come Blondet stesso sia stato omologato. PS e meno male che non ha tirato fuori le profezie come atto veridico, come verità…

Un ringraziamento in tal senso proviene dalle parti intime mie e credo di ciascuno.

Di Franco Remondina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *