Eravamo dei fessi con la Lira, dicevano cosi… adesso diventiamo miserabili con l’Euro!

La situazione sta diventando esplosiva.
Certo che non ve lo dicono al Tg, persino il voto è funzionale a non farti vedere l’ovvio.
Le elezioni? Una distrazione di massa!
Ecco qua

E’ semplice da capire?
No, per nulla, ma del resto il potere non è interessato a che le persone capiscano.

700 miliardi di euro sono stati sottratti all’economia italiana negli ultimi 8 anni.
(100Bn) solo negli ultimi 8 mesi
Ciò equivale a un terzo+ del valore totale dei conti bancari in Italia
12.000€ x pro capite
Nessuna economia può sopportare questo tipo di drenaggio senza conseguenze drammatiche

Ho ricevuto diversi contatti su persone preoccupate negli ultimi giorni.
Le regole sono semplici. Non fidarti del sistema bancario :
1. Perchè ti dia consigli di investimento adeguati.
2. Perchè ti dia accesso a tutti i tuoi soldi.
3. Per mantenere aperte le tue linee di credito.

Abbiate abbastanza cash per coprire il fabbisogno di 2settimane-1 mese.

Cosa si aspettano?
Un blocco delle carte di credito da parte delle banche?
Oppure il controllo dei capitali?

Che vantaggio ha il contante in una crisi del genere? Quali negozi accetteranno contanti se il sistema è rotto? Non possono acquistare all’ingrosso in contanti per rifornire il negozio, quindi non venderanno in contanti.
Questa è l’obiezione che viene fatta.

Ma

Questo diventerà un fenomeno globale, ma molto probabilmente partirà dall’Europa.

Il punto qui è che durante le crisi bancarie la capacità di sostenere l’infrastruttura finanziaria digitale (pagamento) di solito si sgretola (per una serie di motivi). Il contante sarà sempre l’ultima risorsa come mezzo di pagamento (e forse monete d’argento / oro).

LE BANCHE STATALI CINESI HANNO ORDINATO DI ACQUISTARE AZIONI PER CONTENERE LE VENDITE
Presto lo farà ogni banca centrale vicino a te

Di Franco Remondina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *