Hanno smesso di contare a maggio!

https://www.marketwatch.com/story/cdc-data-shows-that-74-of-people-who-tested-positive-for-the-virus-in-massachusetts-outbreak-were-fully-vaccinated-11627665558?link=sfmw_tw

I dati del CDC mostrano che il 74% delle persone che sono risultate positive al virus nell’epidemia del Massachusetts erano completamente vaccinate

Ultimo aggiornamento: 30 luglio 2021 alle 13:27 ET

https://www.bloomberg.com/news/articles/2021-07-30/cdc-scaled-back-hunt-for-breakthrough-cases-just-as-the-delta-variant-grew

CDC ha ridimensionato la caccia ai casi rivoluzionari proprio mentre cresceva la variante Delta​​​​​​
Bloomberg ha identificato più di 100.000 scoperte vaccinali

trad

L’agenzia statunitense che guida la lotta contro il Covid-19 ha rinunciato a uno strumento di sorveglianza cruciale che monitorava l’efficacia dei vaccini proprio mentre stava emergendo una nuova fastidiosa variante del virus. 

Mentre i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie hanno smesso di monitorare in modo completo quelli che sono noti come casi di svolta vaccinale a maggio, le conseguenze di tale scelta stanno iniziando a mostrarsi solo ora.

All’epoca, l’agenzia aveva identificato solo 10.262 casi negli Stati Uniti in cui una persona completamente vaccinata era risultata positiva al Covid. La maggior parte delle persone che sono state infettate dopo la vaccinazione ha mostrato pochi sintomi e sembrava essere a basso rischio di infettare gli altri. 

Ma nei mesi successivi, il numero di casi di vaccini rivoluzionari è cresciuto, così come il rischio che presentano. E mentre il CDC ha smesso di seguire questi casi, molti stati non l’hanno fatto. Bloomberg ha raccolto dati da 35 stati e ha identificato 111.748 casi di vaccini rivoluzionari fino alla fine di luglio, più di 10 volte il conteggio di fine aprile del CDC.

Capite che roba? Non raccolgono più i dati!!!
Badate bene che Bloomberg dice una mezza verità, infatti parla di 35 stati, credo che siano stati accorti a non mettere gli altri 15 per via del numero complessivo troppo grande.

In effetti è cosi dappertutto

Da noi?
Da noi peggio! Vi ricordate la feroce polemica sui dati Istat che non coincidevano?
Ecco usano i dati alla cazzo, non coincidono neppure ora.
Di fatto, stanno spostando nelle statistiche di luglio, persone morte nel dicembre 2020, cioè l’anno scorso!
Questo per riequilibrare?
Cioè hanno aumentato i numeri del 2020 facendo morire anticipatamente persone che per malattie gravi erano da tempo in fin di vita e ora che muoiono le contano ancora una volta?
Un po’ come le decine di migliaia di morti che hanno votato per Biden…
Il punto è che ormai non è possibile avere dati certi.
Che i giornali o le tv citino dati che poi sono falsi o non verificabili, costringe la persona a restringere alla sua esperienza diretta la vera situazione.
Ripeto: quante persone della vostra cerchia di conoscenze sono morte in questi ultimi 20 mesi?
10? 20?

Di Franco Remondina

Una risposta a “Hanno smesso di contare a maggio!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *