La desocializzazione

Il modello sociale che si staglia sempre più chiaramente nelle visioni di cretini come Grillo e i circoli inettuali, (non è un errore, invece di essere intellettuali sono inetti nella capacità di immaginare, concepire e realizzare un mondo migliore) prevede l’assenza dell’uomo.
Questi pensatori incalliti hanno dato vita alla società delle oche!
A forza di “andare avanti” sono avanzati cosi tanto da essere tornati indietro.

E’ evidenza fattuale.
Per verificarlo fate un semplice controllo mentale sulle persone che conoscete…
Quanti sono quelli che fanno qualcosa di utile?
Partiamo dai settori: nella pubblica amministrazione?
Quanti sono davvero quelli che sono utili?
E nella nostra società delle oche, quanti sono davvero utili?
La società di servizi!!!
Il punto vero è che se ci sono i servizi e non c’è il fruitore, a che servono i servizi?

Diventare, come hanno fatto gli Usa, una società al 73% di servizi produce una società starnazzante, priva di ogni competenza, di know how, della capacità di organizzare la realizzazione di qualsivoglia opera.
Operazioni di manualità semplice diventano e sono diventate operazioni ” da chiamare un tecnico”…
L’assenza di manualità è davvero eclatante nella società di servizi.
Il problema è che le scartoffie sono la nuova manualità!
Il virtuale è la nuova frontiera…
Siamo ad un punto cruciale nella storia dell’umanità, il Rubicone da attraversare è vicino.
E’ davvero paradossale, stiamo diventando subalterni alle intelligenze artificiali.
Pensateci…
Non siamo più liberi di pensare, pensiamo in funzione di…
Una umanità di servizio alle macchine!
E’ stato capovolta la relazione di causa-effetto…
Che roba da imbecilli.

Di Franco Remondina

Una risposta a “La desocializzazione”

  1. Quando si delega l’educazione dei figli per perseguire altri interessi accade tutto ciò.
    Ci sono coppie che hanno considerato l’avere un figlio alla stregua di status simbolo da poter esibire come un trofeo
    È giusto che ognuno segua le proprie inclinazioni,i propri interessi ma nel momento in cui decidi di averne ,dei figli te ne devi occupare… perché se saranno altri a farlo ..come tutte le società di servizi…li useranno a loro vantaggio.
    Riguardo alla mancanza di manualità,questo concetto è stato,ad arte,denigrato per incentivare i consumi e svilire le capacità cognitive
    Anche l’esecuzione di una semplice frittata ti fornisce nozioni generali di base di calcolo matematico ,di chimica,di fisica, creatività e ragionamento…. insomma.. l’esperienza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *