La guida degli ignoranti

Risultati immagini per fesso

Nel 1500 a fronte di alcune , anzi di molteplici manipolazioni della Bibbia, il massimo sapiente dell’epoca, Mosè Maimonide, decise di scrivere una summa esegetica sul vero significato di molti termini biblici, il cui titolo era: La guida dei perplessi…

Credo che un post come questo che vi propongo debba avere e voglia essere sulla stessa falsariga di scopo. La guida degli ignoranti, perchè la fattispecie è quella, è necessaria al fine di chiarire bene che:

NON ESISTE ALCUN DIRITTO AD ESSERE ACCOLTI.

LE CITAZIONI EVANGELICHE FATTE DAL PAPA SONO FALSE E STRUMENTALI

ACCOGLIERE E’ UN ATTO DI CIVILTA’, MA ESSERE ACCOLTI E PRETENDERE IL MANTENIMENTO E’ UN’ ATTO OSTILE, UN “RICATTO MORALE”

L’ACCOGLIENTE E L’ACCOLTO SONO FIGURE “EPISODICHE” E SEMMAI DI “EVIDENTE RECIPROCITA'”, cioè una volta che l’azione dell’accogliere è avvenuta, cessa il ruolo che avevano assunto.

Il “migrante” come participio presente, non è un tempo eterno. La propaganda tende a rendere cristallizzata tale condizione, facendola divenire identità, invece che farla rimanere “condizione”.

L’accoglienza non può essere in alcun modo sopra la legge dello stato.

Non esiste un “umanitaresimo” che eluda la legge dello stato.

Se arrivi e pretendi di essere accolto, questa è solo una pretestuosità, illegale e antiumanitaria, nel senso che ” l’obbligo ad accoglierti”, viola la mia libertà di scelta. Si crea una fattispecie illegale, non codificata dalle leggi in vigore.

“Ero straniero e voi mi avete accolto”, significa che non c’è obbligo! E’ stata una decisione su cui lo straniero non aveva voce. “Voi”, senza che io chiedessi, mi avete accolto. Per altro SAPENDO CHI FOSSI E I MOTIVI PER CUI ERO FORESTIERO.

E c’è anche quel punto li, che sia implicito l’obbligo del forestiero a chiarire chi è, e quale sia lo scopo della sua presenza li, in quel posto. Va da sè che l’averlo accolto non significa in alcun modo “per sempre”, significa aver soddisfatto una esigenza momentanea d’aiuto, non significa di certo accollarsi il peso che grava sulle spalle dello straniero, poichè quel peso era effetto delle decisioni che quell’individuo aveva preso nella sua atmosfera mentale.

. Ma qui, c’è invece tutt’altro: PROCURE CHE COMPIONO UN TRADIMENTO:

Francesca Totolo ha ritwittato

Francesca Totolo‏ @francescatotolo12 min12 minuti faAltro

@SkyTG24 dice che è stata la Procura di #Agrigento a invitare @SeaWatchItaly in Italia. #FakeNews, il Procuratore ha contattato #SeaWatch come testimone del naufragio del 18 gennaio (i presunti 117 morti). https://www.agrigentooggi.it/naufragio-procura-di-agrigento-apre-inchiesta-pm-vella-interroga-i-superstiti/ …

Media che mentono!!! Sapendo di mentire!!!

In qualunque paese UE o negli States l’equipaggio della #SeaWatch verrebbe immediatamente arrestato e processato per direttissima.

Invece da noi succede altro, ci sono quelli che sapendo essere una cosa che va contro ogni legge di ogni stato, la buttano su “siamo umani”…

Ma come vedete è tutta una finzione:

Camminano sulle acque????

Poichè come ho scritto, questa storia dei naufragi concordati è una truffa, e arrivano TUTTI SENZA DOCUMENTI, la figura di “ACCOGLIENTE” è paragonabile a quella del “FESSO”.

E, scusate ma gli italiani non lo sono!

Di Franco Remondina (Dodicesima.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *