La pre-meditazione pandemica era dettagliatissima.

La truffa del Covid è ormai chiaramente visibile anche ai coglionazzi italici. Era congegnata in modo tale da favorire ogni aspetto del crollo della società.
Mi spiego con un esempio?
La mascherina!
Forse credevate vi proteggesse da un virus? No, non serviva a proteggere dal virus, la mascherina significa “mascheramento”, impedire il riconoscimento.
Lo si vede chiaramente nella vostra esperienza, i ladri, chi compie rapine si mette qualcosa sul viso per impedire il riconoscimento.
I passamontagna di sinistra memoria, sono l’antesignano della mascherina.
Non sto scherzando…
Introdurre un simile obbligo violava varie Leggi di Sicurezza, quindi senza che lo sapevate, andando in giro con la mascherina, entrando nei negozi, voi eravate soggetti al codice penale, dove oltre alla pena pecuniaria di circa mille euro, eravate soggetti a una pena detentiva di circa due anni.
Quindi portandola o non portandola eravate SEMPRE PUNIBILI.
Questa situazione esprime un assurdo legislativo che viola il principio di innocenza.
Non è Diritto!
Una persona può essere incriminata, ma questo è possibile solo in presenza del PRINCIPIO D’INNOCENZA!
Se cade il principio d’innocenza è inutile che mi incrimini, sono a prescindere colpevole. Ma allora l’ intera Magistratura è inutile e i codici pure.
Ecco fatto!
Sapevano che questa cosa violava il principio d’innocenza? Si, ma sapevano anche che ci sarebbero state sollevazioni…
Per garantire i vigili e i poliziotti che commettevano abusi, violazioni dei diritti Costituzionali e dei “DIRITTI UMANI” hanno reso obbligatorio il mascheramento in modo che non si potessero identificare quei vigili o poliziotti?
Credo sia cosi!
Ma il vulnus implicito della cosa è questo: potevano eseguire arresti non qualificandosi?
Bella domanda…

Secondo me no.
Chi mi assicura che l’agente Franco Rossi sia davvero lui?
Inoltre c’è anche un ulteriore complicazione, se non sono certo che l’agente sia chi dice di essere, qualora reagissi, avendo anche io il mascheramento, e lo uccidessi, potrei essere condannato per cosa?
Per essermi difeso dal tentativo di sequestro di persona?
Vedete il ginepraio in cui siamo messi?
E’ venuta meno la Costituzione e anche la Convenzione di Oviedo.
Ma chiedo: questi mascherati che tiranneggiano sono che cosa?
E’ quindi una tirannide che cercano di instaurare?
In tal caso ai tiranni va imposta la pena di morte!
Mascherina o meno!

Di Franco Remondina (Dodicesima.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *