4 risposte a “Ma i medici non si ribellano? Ribellatevi!”

  1. Vivo in provincia di Viterbo e conosco un medico che mi ha detto personalmente che non c’è la bencheminima situazione di emergenza ne affollamento del reparto. Lo stesso mi viene riferito da un’infermiera che tuttavia sotto la scia dell’attuale eroismo conclamato dai media dice che sono in attesa del famoso picco….ma non doveva esserci stato????

  2. Grazie la verità ti rende libero ..deve ritornare L Italia dei valori della libertà vera dell onesta della lealtà amicizia dell amore del proprio lavoro svolto con professionalità senza corrotti che ritorni al tutto era buono x DE’UP grazie come sempre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *