Non siamo indifesi!

Che tempi…
Siamo arrivati al picco della superstizione, il che significa situazione di stallo.
Il sistema che era in auge aveva previsto tutto, anche tutte le possibili opposizioni.

Sul web circolano continuamente gli appelli a combattere per la luce…
Ah ah ah…
Sono davvero patetici… hanno abbracciato la new age che il sistema ha caldamente sponsorizzato, oppure le pratiche yoga o Quigong o altre…
Il risultato è questo mezzoseghismo intellettivo imperante.
La new age come lo yoga sono il surrogato delle religioni. Funzionassero non saremmo arrivati a sto punto! Anzi, lo vedete come sono messi in India e Cina? Sono sottomessi, hanno le caste nella loro società, quindi è evidente che sono pratiche di controllo…
La domanda che ne segue è questa: ma allora siamo spacciati?
E’ chiaro che si!
Se fai quello che hai sempre fatto, otterrai quello che hai sempre ottenuto!
Quindi bisogna cambiare?
No, cambiare è impossibile…
Se fosse possibile l’avremmo già fatto, non trovate? La logica è indiscutibile…
Che si può fare allora?
Provare ad amare… l’acqua!
Ecco la cosa da fare!

Ciascuno, nel suo piccolo può amare l’acqua, coccolarla, parlargli, chiedere all’acqua delle cose…

https://www.dhs.gov/news/2020/09/03/dhs-combats-potential-electromagnetic-pulse-emp-attack

Temono un attacco a impulsi elettromagnetici in grado di rovinare i circuiti elettronici dei loro Pc…
mmmhhh…

Il Sapiens non è indifeso!
Non lo è mai stato…
E’ solo grazie al controllo delle religioni, delle università, della filosofia… che crede di esserlo.
Ma, semmai se ne accorgesse, può scoprire nel suo essere, quel Potere che non teme nulla, di cui si racconta nei vangeli.
Non siamo indifesi.

Lc 17,5

5Gli apostoli dissero al Signore: 6«Aumenta la nostra comprensione!». Il Signore rispose: «Se aveste comprensione quanto un granellino di senape, potreste dire a questo gelso: Sii sradicato e trapiantato nel mare, ed esso vi ascolterebbe.

Se aveste comprensione potreste dire a quei Pc di levarsi e gettarsi nel mare ed essi vi ascolterebbero!

Fatti non foste per vivere come bruti…

Di Franco Remondina

Una risposta a “Non siamo indifesi!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *