Operazione “servi della Cina”!

Come vedete, siamo corsi in aiuto della Cina, a livello mondiale sembra che la colpa del virus sia l’Italia!

Immagine
Immagine

Il presidente del consiglio “Nasone sempre arrossato”, Giuseppi Conte, sta agendo per incrementare il settore turismo, sul quale questi idioti volevano che puntassimo desertificando tutto.

CROLLO DELLE PRENOTAZIONI DEL 90% nel turismo.

Un livello di servitù come neppure ai tempi dei “servi della gleba”.

Nasone di merda!

E con lui i 5S dei diversamente competenti…

Ieri, Bersani alias gargamella, in tv ha eseguito il piano depistante di scagionare la Cina, spacciando per “contagi”i normali malati di influenza.

Le aziende delle zone contagiate dall’influenza chiedono di poter tornare al lavoro, ma i depistatori non cedono.

https://www.maurizioblondet.it/dalla-zona-rossa-gridano-per-lavorare/

Ma il momento è davvero “topico”, il sistema vacilla anche finanziariamente. La regola imposta dalla finanza, quella che “non esistono pasti gratis”, adesso non vale più!

https://www.scmp.com/news/hong-kong/politics/article/3052405/hong-kong-budget-hk120-billion-relief-package-includes

Il segretario finanziario Paul Chan Mo-po sta annunciando un enorme pacchetto di aiuti per gli Hong Kong.  Foto: KY Cheng
Il segretario finanziario Paul Chan Mo-po sta annunciando un enorme pacchetto di aiuti per gli Hong Kong.  Foto: KY Cheng

Il segretario finanziario Paul Chan Mo-po sta annunciando un enorme pacchetto di aiuti per gli Hong Kong. Foto: KY Cheng

I residenti permanenti di Hong Kong di età pari o superiore a 18 anni riceveranno ciascuno un dispendio in contanti di 10.000 dollari (1.200 dollari) di HK in un accordo di soccorso di 120 miliardi di dollari (15 miliardi di dollari) implementato dal governo per alleviare l’onere per gli individui e le aziende, risparmiando lavoro .

Il segretario finanziario Paul Chan Mo-po ha confermato un precedente rapporto Post quando ha svelato il pagamento durante il suo discorso di bilancio mercoledì mattina, insieme a una piena garanzia sui prestiti contratti dalle società per pagare i salari e le tasse.

È stato sottoposto a forti pressioni da parte dei legislatori affinché si prelevassero dalle grandi riserve fiscali del governo di circa $ 1,1 trilioni di HK per aiutare la città a cavalcare la crisi…

Capito ?

Danno soldi cash ai cittadini! E’ il denaro lanciato con l’elicottero!

I pasti gratis ci sono sempre stati per loro, adesso pur di non perdere quel privilegio li danno a tutti. Quindi l’austerità e quella minchiata che “non ci sono i soldi” viene meno se si tratta del loro privilegio?

E’ cosi!

Dai che ve lo avevo anticipato…

Immagine

Nasone rosso adesso che fai?

Questo qui va mandato a casa con le buone o con le cattive! Lo dico ai cavalieri…

A casa subito!

Di Franco Remondina

Una risposta a “Operazione “servi della Cina”!”

  1. Ma chi si salva dei nostri politici? Nessuno di loro mette in evidenza la realtà,perché? Anche l’opposizione è finta, a chi devono rendere conto? Chi devono salvare? Questi giochi di potere devono finire e deve finire anche l’ignoranza della gente che non prova nemmeno a verificare quello che dicono accettando per oro colato tutto!!!!! Svegliaaaaaa!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *