Ovvio, ma cosi ovvio che negano!

Vediamo di riassumere alcuni punti cardine, cosi capite il sistema truffaldino messo in funzione da decenni, cioè dal 1981, anno dove due “padrini della Patria” Ciampi e Andreatta hanno fottuto gli italiani…

Un parlamento mafioso o mafietizzato…

Da allora in ogni università, in ogni ganglio mediatico, in ogni istituzione, compreso la Corte Costituzionale si chiudono gli occhi sulla faccenda del divorzio del Tesoro da Banca d’Italia.

Atto mai messo agli atti. Mai frutto di un decreto legge poichè era ed è Incostituzionale.

Fatta la premessa, veniamo al punto cruciale: LO STATO HA BISOGNO DEL DENARO DELLE TASSE PER AVVIARE UN PIANO DI INVESTIMENTI?

Risposta: NO!

Le cose sono esattamente AL CONTRARIO DI COME I PROF DI ECONOMIA VANNO A RACCONTARE IN UNIVERSITA’ E SUI GIORNALI O IN TV.

Se lo stato non crea PRIMA il denaro, come potrebbe poi tassare qualcuno?

Eppure è logico, se lo stato fosse un salumiere, deve prima avere i salumi per poter venderli.

Eppure ci sono Professori che si ostinano a raccontare che è grazie alle tasse che raccoglie che lo Stato può o meno spendere. Ora, perchè lo fanno?

Il grafico che vedete è emblematico

Chiudiamo in bellezza quindi alle banche IT diamo:

rendimenti salvifici da BTP via doomloop

laute commissioni da risparmio gestito da ex BTP people

nuove riserve quando banche IT scaricano BTP a #ECB via QE

facili guadagni da trade di arbitraggio su liquidità via tiering

Il sistema banche vive come una sanguisuga sulle spalle degli italiani, pagando e foraggiando politica, media e istituzioni. E poichè questa rendita è davvero immorale, sono alcuni miliardi l’anno di euro, PAGA PROFUMATAMENTE CHI POTREBBE FAR FINIRE LA BALDORIA.

Non a caso i giudici son pagati come i parlamentari…

Son pagati anche se la loro “produttività” è zero o prossima allo zero! Ragazzi, 7-8 miliardi l’anno…

E’ un sistema contro l’Italia e contro gli italiani.

Ma loro i prof di economia ti raccontano l’economia al contrario! I fatti invece dicono altro:

Negli ultimi dieci anni

Giovanni Zibordi‏ @gzibordi

Financial Times di oggi: “le banche cinesi hanno creato 21,000 miliardi di NUOVO DENARO (“new money”) in dieci anni, più di USA, Eurozona e Giappone assieme” https://www.ft.com/content/4fd8f9c2-c984-11e9-af46-b09e8bfe60c0?shareType=nongift … di @financialtimes DOVE HANNO TROVATO LE “RISORSE REALI” (come dicono i nostri prof di economia) ?

Eppure continuano a raccontare altro!

DUMBO PUGLISI PER ESEMPIO:

Riccardo Puglisi‏Compte verificat @ricpuglisi

 @ricpuglisiMés

Io provo vergogna per il fatto che costui venga chiamato “economista” da molti giornalisti.VERGOGNA PURA.

Ha ragione Borghi, ma Puglisi è un prof di Università!!!

Lo capite a chi vanno parte di quei 7-8 miliardi? Capite a cosa servono?

A far campare gente come Puglisi, due braccia rubate davvero alla raccolta di pomodori o alla pulizia dei cessi nelle stazioni!

Di Franco Remondina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *