Ridicolismo del “climate change”

Questa è stata eletta “donna dell’anno”, non vi viene da farvi una grassa risata? Non sentite la puzza di una cagata cosmica?

Perchè quella che vi stanno proponendo è “una cagata cosmica”.

Provate voi a organizzare uno sciopero scolastico, innanzitutto bisogna dire che non esiste lo sciopero scolastico, lo studente non viene pagato, non produce reddito , quindi se si assenta da scuola, fa un’assenza, non uno sciopero. Certo è che se lo fa tua figlia, dopo due, tre, quattro venerdi, il preside chiama i genitori e chiede il perchè… se poi tua figlia fa l’agitatrice, allora cominciano le rotture di palle degli interventi degli assistenti sociali. Una cosa è certa, a te e a tua figlia, viene resa la vita difficile.

Lo vedete con quella legge nazista della imposizione coatta dei vaccini, domanda: perchè non esiste una “greta no vax” che venga dichiarata donna dell’anno?

Perchè esiste solo questa Greta?

Perchè è un presa per il culo, ecco perchè! Basta che leggiate il suo discorso, scritto da professionisti e imparato dalla ragazza…


Il mio nome è Greta Thunberg, ho 15 anni e vengo dalla Svezia. Molti pensano che la Svezia sia un piccolo paese e a loro non importa cosa facciamo. Ma io ho imparato che non sei mai troppo piccolo per fare la differenza. Se alcuni ragazzi decidono di manifestare dopo la scuola, immaginate cosa potremmo fare tutti insieme, se solo volessimo veramente”.

Siamo su scherzi a parte? No, sta dicendo queste cose davanti a migliaia di giornalisti…

Lei ha imparato, dice…

Quando? Dove? Come l’avrebbe imparato?

Molti pensano…

Chi sono questi “molti”, e “cosa pensano”?

Il complemento oggetto della frase è la Svezia… dove è in atto una terribile crisi sociale per effetto delle politiche di accoglienza, si è voluto fare i “politicamente corretti” accogliendo negri e mediorientali e la società svedese collassa. Ma a Greta non interessa, non importa il degrado prodotto dall’immigrazione non importa l’aumento del 5000% delle aggressioni sessuali alle donne svedesi, minchia johnny… lei è preoccupata del “climate exchange”

Qui l’oggetto è invece:  non sei mai troppo piccolo per fare la differenza.

Ma come, in UE sono tutti impegnati a dirti che se sei piccolo allora conti un cazzo e qui invece propagandano il contrario?

La cosa è indicativa: quella del cambiamento climatico è davvero una stronzata!

La faccenda è montata in un paio di mesi in tutti i media. Ma quale è la prova decisiva che sia una cagata cosmica? Questa:

Zingaretti dedica la vittoria a Greta Thumberg, la 16enne svedese che lotta per l’ambiente

Zingaretti dedica la vittoria a Greta Thumberg, la 16enne svedese che lotta per l’ambiente

Zingaretti? Ah ah ah ha ah ah ahhh… Il fratello di Montalbano? Il sosia di Checco Zalone?, la controfigura di Bisio e il gemello di Crozza?

Davvero credete che Zingaretti…. pensi?

Allora potete credere anche che Greta lotti contro il cambiamento climatico assentandosi da scuola ogni venerdi…

Di Franco Remondina (Dodicesima.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *