Spasmoeconomy!

Altro che new economy, quella attuale è una Spasmoeconomy.

Lo si vede dai puntelli che le BC mettono in atto per salvare l’euro.

E’ l’euro la moneta più insulsa del pianeta.

Lo vedete qui

Immagine

Con l’andamento del titolo Deutsche Bank…

C’è apprensione spasmodica verso le banche tedesche. Le operazioni di puntellamento avvengono di concerto tra Bundesbank e BCE coadiuvate dalla FED. Vendono Bund tedeschi…

In questo modo aumentano le “riserve” delle banche tedesche ed europee che con effetto leva su quelle riserve …

Che sia una lotta spasmodica lo si capisce dall’assenza di comunicazione su quel che vuole fare per stabilizzare i “mercati”.

Traduzione? Neppure una ulteriore dichiarazione come quella del whateverittakes servirebbe, qui siamo nel panico totale. Per ora riescono ancora ad ingannare i fessi, ma se è vero che dal 2016 sono scomparsi 1550 miliardi di banconote in dollari, di cui per loro stessa affermazione le BC non sanno dove siano, il mondo della speculazione non si fa certo ingannare.

Quindi è da quelli che non si fanno ingannare che si deve apprendere?

Si, per i fessi non c’è apprendimento ma solo rammarico di aver sbagliato a capire e poi tanta disperazione.

Monetizzate…

Di Franco Remondina

Una risposta a “Spasmoeconomy!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *