Stato dell’arte? Deflazione da debiti…

Una analisi lucida e competente della situazione.

Lo studio e la capacità di analisi, l’intelligenza…

Mica sono da tutti.

Il futuro delle monete, ivi compreso l’euro, che tutti pensano irreversibile, non è MAI quello che vi raccontano i giornali. Il sistema bancario italiano è fallito, cosi come quello francese e tedesco.

Cercate di tirare i fili del discorso…

Perchè la FED sta creando ogni giorno una quantità mostruosa di dollari validi per un solo giorno? Le operazioni REPO servono a salvare una Banca primaria, o un fondo primario?

Dovete farvi il quadro generale….

http://www.ansa.it/europa/notizie/rubriche/altrenews/2019/09/30/dazi-arriva-il-verdetto-wto-su-airbus-ue-teme-stangata-usa-_90a2a886-80fc-4007-9b23-5959f2fe7c33.html

Questa settimana per la prima volta in assoluto nella storia della Corea del Sud i prezzi al consumo sono andati in negativo anno su anno, scendendo dello 0,4 %,… E’ un segnale della deflazione da debiti, cioè le merci non vengono comprate perchè nessuno le compra.

Indebitando tutti, nessuno compra altro che lo stretto necessario. In questa situazione poichè non si vende, si produce meno oppure inizialmente si svalutano le merci.

In entrambi i casi hai dei riflessi sull’occupazione che a loro volta avranno effetti sulla vendita di merci e cosi via…

Seguendo il ragionamento di Mazzalai, l’unica moneta davvero che conta e conterà sarà il dollaro.

Adoratori dell’euro, la sentite questa voce?

Andate a fare in culo.

Di Franco Remondina (Dodicesima.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *