Tweet da ogni parte del mondo che si chiedono: perchè?

La faccenda è diventata internazionale!

Sono decine le personalità e gli Economisti stranieri che si chiedono fondamentalmente una cosa: PERCHE’ GLI ITALIANI NON ARRESTINO CONTE E GUALTIERI..

Robin Brooks@RobinBrooksIIF

In risposta a @pierrebri, @VMRConstancioe altri 11

The simple answer is that Italy can already finance itself under the ECB PEPP program at essentially zero cost, so why bother going to the ESM?

4:42 PM · 31 mar 2020·


La semplice risposta è che l’Italia può già autofinanziarsi nell’ambito del programma PEPP della BCE a costo sostanzialmente zero, quindi perché preoccuparsi di andare al MES?

Insomma non uno come Borghi o Bagnai… che non sono accreditati…

Eppure Motorola sostiene Conte… Immagino che sia della stessa loggia…

Ma gli italiani?

Gli italiani sono ancora impegnati a dirsi che “CI SONO I MORTI”, ma è dimenticando i vivi che si giungerà a fare la stessa loro fine, ma per fame.

Un blocco totale che ha prodotto, come sapete, i morti “solo a Bergamo e Brescia”. effetto di una “strage di stato?

Eppure gli italiani sono ancora li, a dirsi che “CISONO I MORTI”…

Sono i morti che c’erano anche l’anno scorso, anzi, quest’anno ce ne sono meno, ma a loro, agli italiani non interessa niente…

Popolo di merda, in questo nessuno può contraddirmi, neppure i dati..

Siamo avviati a essere un grande successo dell’euro, come la Grecia, tradita anche lei dalla sinistra di Tsipras…

Una governance di dementi, tutti di sinistra, con dall’altra parte un vasetto di Nutella e una Nana romana..

Anche questi due idioti ripetono che “ci sono i morti”…

Altro non dicono.

E se permettete, gli va bene cosi!

Di Franco Remondina (Dodicesima.com)

Una risposta a “Tweet da ogni parte del mondo che si chiedono: perchè?”

  1. che sia un popolo di merda, destrutturato e machiavellico nessuna obiezione.
    ma non mi hanno chiesto il permesso per comportarsi cosi!!!
    Non faccio prigionieri!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *