Vedi cara, è difficile spiegare, è difficile capire, se non hai capito già…

Al punto in cui siamo arrivati c’è una cosa che sarebbe indispensabile, l’unica che serve: il “MI SONO SBAGLIATO”!
A tutti i livelli, ciò che manca è ciò che è indispensabile.
E’ quello che manca…

Del resto negli ultimi40 anni l’errore è stato grossolano, pacchiano, auto-evidente, arrogante, contro-evolutivo.
Ha coinvolto in special modo la massoneria, quella elite che si professa illuminata per autoproclamazione.
Non sono stati capaci di immaginare un futuro che andasse in avanti, perciò hanno ipotizzato un futuro all’indietro nel tempo.
Il tempo della peste nera!
Con a seguito il medioevo, i servi della gleba, con annessa schiavitù moderna e controllo informatico. Anzi, peggio, ai moderni servi della gleba è stato pensato di inoculare una data di scadenza, tramite vaccino.
Se sei un moderno servo della gleba, hai zero diritti, solo doveri, se sgarri, basta un impulso che ecciti la struttura di grafene che ti viene iniettata e tac… sei morto.
Insomma loro sono gli hacker, possono inviare un “impulso-virus” e tu muori.

Hanno chiamato questo salto all’indietro il Grande Reset!

Questa operazione durata oltre 40 anni, ha fatto si che ogni cosa al mondo non fosse altro che una merce.
Tutto è diventato merce, perchè solo cosi il denaro sarebbe diventato l’unica cosa essenziale.
La merce venduta e comprata con il denaro.
Puoi comprare la libertà, la cultura, i diritti, l’amore, il ragionamento, l’istruzione, le leggi, le ideologie, la medicina, le invenzioni, le religioni, l’onore, l’uguaglianza, il sesso che desideri, puoi comprare i figli, la filosofia, la democrazia, le elezioni, tutto…

La cosa incredibile è che può essere “elite” un assoluto manipolo di cretini, come ce ne sono oggi, basta guardare a chi comanda in occidente…
Un manipolo di assoluti cretini da Von der Leyden a Schwab, a Draghi, a Macron, Biden, Trudeau, smetto perchè è vomitevole…
Il problema non è usare termini filosofici come nichilismo, è che questi insopportabili cretini hanno pensato che un ritorno al medioevo fosse il “futuro”.

Niente idraulica, niente elettricità, niente di niente…

Un manipolo di cretini, senza cultura, volevano vendere ai cinesi il medioevo?
Davvero hanno fatto questo!
Ora, i cinesi, l’oriente, i russi, gli indiani, hanno alle spalle millenni di civiltà hanno valori diversi, visione diversa del mondo.
Gli hanno offerto le perline colorate, come Colombo fece con gli indigeni americani in cambio di oro, ma stavolta non ha funzionato.
L’occidente non ha altro da offrire!
Ha buttato nel cesso della storia l’illuminismo, la ragione, la libertà di pensiero, come un Pol Pot, un Kmer Rosso qualunque.
Hanno solo il denaro, ma a quella stregua, anche gli altri hanno il “loro” denaro.
Con la differenza che sono capaci di vedere un futuro diverso dal loro passato.
Da noi, no!
Batava dire: Abbiamo sbagliato?
Forse nel 2019, adesso è tardi.

Di Franco Remondina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.