Che cura che sono…

Secondo voi, un cartello farmaceutico come quello attualmente presente, produce un “qualcosa” che possa curare?
In tal caso le aziende farmaceutiche chiuderebbero!
Stante questa ragion d’essere, non producono, nè possono produrre alcuna cura.
Il fatto è che non esiste nessuna cura!
Il ragionamento alla base della medicina è profondamente errato, la cura degli effetti è qualcosa di anormalmente ignorante.
Il processo malattia-guarigione è davvero sconosciuto alla “scienza”, non sanno come ci si ammala e non sanno come si guarisce.
Ora, la situazione è peggiore che mai.
Ecco una articolo postato da Cesare Sacchetti, sulla reale efficacia dei vaccini:

http://www.agenziafarmaco.gov.it/content/cricelli-simg-ogni-giorno-muoiono-800-anziani-che-si-sono-vaccinati-linfluenza-senza-che-vi-

Naturalmente vi posto anche lo screenshot, metti che lo cancellino…

Quel che vi serve di sapere è CHE LORO LO SANNO CHE I VACCINI AMMAZZANO.

OGNI GIORNO MUOIONO 800 ANZIANI CHE SI SONO VACCINATI PER L’INFLUENZA, SENZA CHE VI SIA ALCUNA CORRELAZIONE CON IL VACCINO.

L’articolo è del 29/11/2014…

Eppure non chiusero e non fecero nulla di quel che si fa ora.
Vi spiegherò dettagliatamente come ci si ammala e come si guarisce, ma adesso sono di fretta…
Volevo solo dirvi quella faccenda degli 800 morti…

Di Franco Remondina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *