Come inculare gli italcagoni: dopo il Vairus, taglio dei salari e delle pensioni.

E’ davvero drammatica la coglionaggine degli italiani.
Incapaci di intendere e capire davvero cosa gli viene prospettato “per il loro bene”.
Ne ha dato un esempio nell’ultimo anno la cosiddetta opposizione, quella di Salvini e della Meloni.
Chiudere tutto per ripartire sani, domani…
Mi viene in mente un cartello appeso in un negozio “Oggi non si fa credito, domani si”
Cosi l’italiano continua a recarsi in quel negozio, ma ogni nuovo giorno il cartello dice che non è oggi il giorno in cui si fa credito, è domani…
Parimenti la storia, ogni storia, sembra l’esatta riproduzione di quel meccanismo.
Oggi non c’è giustizia, domani…
Oggi non c’è niente, domani..
La cosa incredibile è che non c’è nessuna verità, per quella devi aspettare domani.
Prendiamo la questione delle tasse…
Quanto si evade oggi?
Negli ultimi venti-trent’anni è stato un tormentone, con una stima di 90? 100? 200? 380?500? miliardi di evasione fiscale, il punto vero è che sono dati su cui non hai MAI una possibilità di controllo.
Come i dati della pandemia televisiva… non hai potere di verificare nulla.
E’ questo il meccanismo che porterà a togliere ogni risparmio, ogni pensione…
E’ con questo meccanismo falso che ci impoveriscono da venti anni e che lo faranno di più.
Le tasse? Sono un assurdo!
Il denaro viene creato dal nulla!
A che servono quindi le tasse? A impoverire la gente.
Leggete questo:

https://t.co/zvPxAC3GLs?amp=1

E questo

https://www.italiaoggi.it/news/fisco-ruffini-entrate-l-irpef-cosi-com-e-disincentiva-lavoro-e-guadagni-202101111811135999

Bisogna che ci si svegli.
Meglio sarebbe andare a casa di questi signori a chiedere spiegazioni…
Andare a casa loro…

Di Franco Remondina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *