DUE TIPI DI SPETTACOLO

Lo spettacolo è di due tipi: quello italiano e quello che cambia òla mappa del mondo.
Quello italiano è questo:
A Milano è apparso un cartello, con scritto: “SCEGLI IL PD-VOTA LA SCENZA”, la loro “scenza”!
Quella degli analfabeti, quelli che pensano in modo analfabetico.
Sono “Gnoranti”, ma vogliono darti a bere che “LORO” , hanno studiato, che loro sanno!
Poi scrivono scenza invece che SCIENZA.
Per questo firmano Trattati Internazionali che ci impegnano ad accogliere i negri, chissà cosa capiscono.
Che sia vero, è il srcondo cartello, a correzione del primo:
Si, dai votate questi mentecatti intellettivi, sono la prova vivente della miseria intellettiva. Hanno demolito l’Italia, con tasse e immigrati.
Guardate la condizione delle strade, piene di buche e toppe.
Guardate come hanno affrontato il post terremoto.
Guardate che salari hanno permesso venissero considerati “dignitosi”: 3,50 euro l’ora.
Vabbè…
In realtà non va assolutamente bene…
Gli altri? Come loro, peggio di loro.
Di Maio, a Londra, promette di varare una legge che permetta alle banche di sequestrare le case dei mutuanti, più velocemente!
E Liberi e uguali? Non hanno detto una mazza sulla ragazza strangolata e sventrata da un nigeriano, la Boldrini non ha parlato di femminicidio…
Una diciottenne italiana! Se fosse stata una nera e l’assassino fosse stato italiano? 
Peccato che non possano andare in tv a dire che “sono cose che fanno anche gli italiani”, pechè non le fanno.
Come il somalo che aveva cercato di violentare una donna in sala parto…
Lo spettacolo vero è questo:
E’ il Memo Fisa, quello che mostra agli americani come l’FBI, la CIA et altri hanno cospirato contro gli USA.
E Assange ci dice in che modo comincia lo show:
Adesso? Le smentite dei corrotti, sono ancora credibili?
Wall Street ha detto che non sono credibili, con una perdita del 2,5%
http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2018-02-02/tonfo-wall-street-ecco-perche-e-cambiato-vento-mercati-220246.shtml?uuid=AELVrqtD
Vento? Quale vento? Questo sarà un uragano!
Di Franco Remondina (Dodicesima.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *