E’ incredibile… il gatto e la volpe, “di noi ti puoi fidar”

Questa roba è il MES… una specie di servizio tra banche, vedete che c’è JPMorgan? C’è anche Deutsche Bank… DUE BANCHE CHE NEPPURE LA FED RIESCE A SALVARE!

E’ una BANCA! Che a voi raccontano essere un fondo salva stati.

Le cose stanno cosi: le massonerie vogliono una BANCA PERSONALIZZATA, con un capitale sociale PAGATO DAI CITTADINI.

Che questa UE, difesa da ogni opinionista in TV, da ogni organo istituzionale, fino ad essere percepita come EURONAZISMO, basata sul continuo ricatto ai popoli, da tutti gli europei, è qualcosa che prima o dopo, farà si che giornalisti e uomini delle istituzioni subiranno conseguenze fisiche gravi.

Vogliono una Banca!

C’è già la BCE! Perchè non usare la BCE?

Questo pone una serie di problemi su cosa sia la moneta che viene usata, cioè l’euro.

L’euro è la moneta più assurda del mondo.

Non c’è una unione bancaria dietro, non c’è alcuna garanzia di alcuno stato dietro l’euro.

E’ una moneta di “privati”, senza valore intrinseco, ma neppure garantita da nessuno stato.

Adesso c’è una seconda Banca, quella che incastra ancora di più l’Italia, e quando dico Italia intendo dire “I RISPARMI DEGLI ITALIANI” messi a “GARANZIA DI SOLVIBILITA’ della nuova Banca.

Come si fa a non capire? Forse perchè vengono pagati per non capire? Vengono pagati per dirti che non ci sono problemi….

Stai tranquillo, figurati, i tuoi soldi sono al sicuro…

Quanta fretta…

Quanta fretta, ma dove corri, dove vai
Se ci ascolti per un momento, capirai
Lui è il gatto, ed io la volpe, siamo in società
Di noi ti puoi fidar
Puoi parlarci dei tuoi problemi, dei tuoi guai
I migliori, in questo campo siamo noiÈ una ditta specializzata, fa un contratto e vedrai
Che non ti pentirai
Noi scopriamo talenti e non sbagliamo mai
Noi sapremo sfruttare le tue qualità
Dacci solo quattro monete e ti iscriviamo al concorso
Per la celebritàNon vedi che è un vero affare
Non perdere l’occasione se noi poi te ne pentirai
Non capita tutti i giorni
Di avere due consulenti
Due impresari, che si fanno
In quattro per te

Di Franco Remondina (Dodicesima.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *