Eurogruppo?

C’è qualcosa che non quadra, anzi che proprio non ha alcuna giustificazione legale: l’Eurogruppo!

L’Eurogruppo non è legalmente riconosciuto da nessuna giurisdizione, nè da nessuna Costituzione di alcuno stato europeo.

Ai membri dell’Eurogruppo
Oggetto: Eurogruppo in formato inclusivo del 3 dicembre 2018
Cari colleghi,
Vorrei condividere con voi il contenuto principale e il corso delle nostre discussioni presso l’Eurogruppo
incontro in forma inclusiva del 3 dicembre a Bruxelles.
La Commissione era rappresentata dal vicepresidente Valdis Dombrovskis e dal commissario
Moscovici. Alla nostra riunione hanno partecipato il presidente della BCE Mario Draghi, Comitato esecutivo della BCE
Membro Benoît Coeuré, amministratore delegato dell’ESM Klaus Regling e da Elke König, presidente della
Commissione di risoluzione unica.

  1. Approfondimento dell’UEM – Preparazione del vertice euro di dicembre
    Ci siamo incontrati in formato inclusivo per preparare il vertice euro del 14 dicembre, che dovrebbe
    prendere decisioni concrete e fornire indicazioni sulla via da seguire per l’approfondimento dell’UEM.
    Abbiamo concordato una relazione con i leader sull’approfondimento dell’UEM, compreso il mandato del
    sostegno comune al Fondo di risoluzione unico (SRF), nonché un foglio a termine sulla riforma del MES
    (vedere gli allegati per i dettagli).
    Abbiamo anche convenuto che, fatti salvi gli orientamenti del vertice euro, siamo pronti a preparare il programma
    le necessarie modifiche al Trattato MES entro giugno 2019 e per lavorare ulteriormente nella prima metà del 2019
    su tutte le questioni menzionate nella relazione ai leader.
    Cordiali saluti,
    Mario Centeno

Questa lettera estratta da questo documento https://www.consilium.europa.eu/media/37506/20181203-summing-up-letter-eurogroup-inclusive.pdf

Dimostra l’incostituzionalità dell’euroruppo in quanto persone mai elette da nessuno e quindi rappresentanti di nessuno se non di sè stessi.

Il fatto che parlamenti di stati accorrano a ogni sospiro di questo eurogruppo rasenta il reato di Alto tradimento verso gli stati europei.

Ma fra poco lo vediamo!

DE’UP

Di Franco Remondina (Dodicesima.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *