Exit strategy?

In qualche modo, ogni cosa che viene fatta si ritorce contro le elite.
E’ quindi necessaria una exit strategy?
Più che necessaria è indispensabile, ma a questo punto, si tratta di stabilire chi deve pagare per gli errori commessi.
E’ indubbio che la farsa elettorale con annessa la frode che conosciamo, sia stata un autentico pasticcio.
Non gli è andato bene niente.
A rigor di logica mi rifiuto di pensare che le elite abbiano scelto Biden come candidato!
Scelta improvvida? No, secondo me l’hanno fatto apposta.
Troppo goffa, troppo insostenibile anche per una società americana instupidita come quella attuale.
Per cui vale la pena di ricordare che: non esistono ebrei cinesi!
Questo è il punto cardine.
Detto questo, c’è una problematica razziale nell’ipotetico trapasso dall’occidente all’oriente.
Non puoi mettere ebrei a capo di nessuna intelligence, di nessun Ministero della guerra, forse neppure in nessun ministero.
E’ forse questo il Q-uanon?
Si, è questo!
La strategia del depopolamento del bianco, perchè è chiaro che si tratti solo del bianco, visto che i vaccini vengono imposti solo in Occidente, pare una sorta di suicidio ebreo.
Non ci sono ebrei cinesi!
Ricordate gli accenni alla legge della Filibusta?
Ecco, questo è il momento Filibusta.
Chi paga? Quelli che hanno adottato contro il loro stesso popolo misure da crimine contro l’umanità.
Almeno questa è la exit strategy…
Ovviamente è cosi che loro l’hanno pensata.

Il tribunale distrettuale di Weimar ha assolto un uomo che aveva violato i requisiti Corona nell’aprile 2020. Classifica il divieto generale di contatto imposto dallo stato come una violazione incostituzionale di un tabù – e quindi mette in discussione l’intera politica di blocco tedesca.

I primi segnali di divisione in Germania…
Inoltre ci sono crisi di governo dappertutto….

E poi, c’è questa notizia del Texas che insomma…

Immagine

Seguiranno altri stati? E a questo punto, che valore ha la presidenza di Biden?

Se non fanno subito una Norimberga, le cose possono andare mooolto oltre il previsto.
La confusione in cui si stanno muovendo è grande!
E c’è un secondo aspetto, astrologico…
Prevede grandi cambiamenti… sapetequella congiunzione Giove-Saturno, solo che Saturno è un pochettino diverso da questo settembre…
Cosi, vediamo…
Eccome se lo vediamo!

Di Franco Remondina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *