LICENZIATELI!

Guarda un po’ cosa ci siamo persi!
Pensate se le percentuali dei voti fossero state appena appena diverse, cioè se Forza Italia avesse preso il 18%…
Era gia tutto fatto, secondo i loro calcoli…
Quali erano le loro previsioni? PD al 23%+ FI al 18%)=41% , GOVERNISSIMO DI SERIETA’ E RISPETTO DEI VINCOLI EUROPEI.
Fosse andato al governo il PD-Berlusconi ( che è votato da quelli con la rima “ONI”), avremmo salvato di nuovo le banche tedesche!
Di nuovo! Come le abbiamo salvate con la crisi della Grecia!
Avevamo una perdita di 6 miliardi , cioè le nostre banche avevano prestato 6mld alle banche greche, potevamo accusare la perdita e regalare 6 mld ai greci. Non sarebbe accaduto nulla, in fin dei conti avremmo potuto evitare di accogliere 150 000 immigrati e saremmo andati in pari, anzi avremmo guadagnato il doppio 12 mld nel debito pubblico, invece siamo corsi in aiuto e col fondo salvastati ci abbiamo rimesso quasi dieci volte 54 mld.
Senza contare i derivati…
Ci siamo persi la PATRIMONIALE?
Certo che si, perchè i nostri venduti del PD e FI, ci avrebbero imposto la patrimoniale. I primi, per favorire la Germania, i secondi per favorire Fininvest, almeno marginalmente.
Invece adesso rosicano di bestia.
Lo vedete nella giravolta de “il Giornale”, nella cacciata da mediaseth di tutti coloro che Berlusconi ha additato come artefici del successo della Lega, tipo programmi come quelli di Del Debbio e altri…
E’ indispensabile per il nuovo governo LICENZIARE UN SACCO DI GIORNALISTI CHE LAVORANO CONTRO GLI ITALIANI, SULLE RETI RAI.
Dite che è un provvedimento fascista?  
E’ UN PROVVEDIMENTO ANTI-FASCISTA, perchè il fascismo di questa informazione è esattamente quello che c’è ORA.
Lo si vede nello squilibrio delle trasmissioni, negli ospiti delle trasmissioni, univoci.
Se si facesse un referendum sull’immigrazione, quale sarebbe il risultato?
Sono buono, diciamo 50-50?
Lasciate stare che ormai siamo a 90-10, ovvero 90 contro e 10 a favore, com’è che sulle reti Rai l’informazione è invece 90 a favore e 10 si astiene?
Questo squilibrio permette che soggetti “non italiani”, con politiche contrarie agli interessi italiani, promughimo dibattiti a senso unico.
Le “letterine” di Draghi, della BCE, hanno trovato il PD e Forza Italia come collaborazionisti e hanno spiegato agli italiani che bisognasse usare la vaselina per proteggersi almeno un po’, ma che si dovevano mettere a 90 gradi.
A dispetto di quel che raccontano, l’euro non è irreversibile!
L’euro è la moneta della “fazione perdente”!
Chi lo dice? Lo dico io, questo basta e avanza.
Adesso si pretende che M5S e Lega siano colpevoli di tutte le cazzate che loro hanno fatto, dicono che il nuovo governo vuole  DEMOLIRE L’EURO ( cosa giustissima), li si accusa di danneggiare il risparmio degli italiani,dopo due giorni di governo, di cui uno festivo…
Si preoccupano dei risparmi degli italiani, loro… Raccontano che se tornassimo alla Lira perderemmo in potere d’acquisto!
Ma non hai mica visto questa accusa a Prodi, ai PDidioti quando, introdotto l’euro, il potere d’acquisto è dimezzato.
Quando siamo entrati nell’euro abbiamo perso il 50% del potere d’acquisto e nessuno ha detto nulla!
La Slovenia ieri ha eletto un governo anti-migranti…
Invece di fare un passo indietro, loro continuano… I populisti sono il male e loro sono il bene!
Vanno licenziati Fazio, Annunziata, Bertone, tutta la redazione di Rainews24, sospesi programmi sbilanciati completamente a sinistra.
Questo per rispetto e correttezza verso chi non DEVE essere obbligato a pensare come loro.
Un provvedimento come questo si impone come il più democratico e veramente espressivo del rispetto degli italiani.
Licenziateli!
 
Di Franco Remondina (Dodicesima.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *