L’uomo di Caccarella, quello pronto a governarci…

Questa è esilarante…

Cottarelli, l’uomo di Caccarella, ci racconta coi dati, come ha fatto il Portogallo a rimediare alla crisi…

Mostra i dati…

Facciamo anche noi come il Portogallo?

Magari!!!!!

L’uomo di Caccarella, fine economista, anzi finito come economista, ha dimenticato gli anni precedenti?

Se guardate i dati riportati essi riguardano SOLO TRE ANNI, il 2015/16/17…

Il 2018 deve ancora finire e il 2019 deve ancora iniziare…

Bastano tre anni? Questo o è scemo o è in malafede o è entrambe le cose.

Entrambe le cose! I dati veri sono questi:

Il Portogallo ha fatto deficit del 10% nel 2009, dell’11% nel 2010, del 7.5% nel 2011, del 6% nel 2012, del 5% nel 2013, del 7% nel 2014!

Ora, avessimo fatto noi le manovre, i DEF del Portogallo, avremmo un deficit su PIL del 100%, cioè avremmo aumentato cosi tanto il PIL che il rapporto sarebbe del 100%.

Invece ci tocca sentire le cazzate di Cottarelli, eroe dell’austerità, come Monti, la Fornero, Padoan…

I nuovi Che Guevara della sinistra italica.

Sono loro i nuovi eroi della sinistra, loro e il ministro dell’economia del governo del cambiamento, quel Tria che continua a dire cazzate come fosse pure lui uomo di Caccarella.

Ne abbiamo tanti di uomini di Caccarella in questo paese… Dalla magistratura, alla burocrazia…

Come giustificare se no, l’attuale andazzo?

Com’è che i leaders della Francia, Germania, Spagna; Austria, stanno zitti sulla manovra dell’Italia?

Il nemico ce l’abbiamo in casa!

E pure nel governo del “cambiamento” c’è il nemico!

Oltre a Tria, anche Fico, Bonafede,  Grillo (la ministra della Sanità)…

Non sapere le cose è davvero grave!

Fanno figure ovunque…

Stamani però, ho visto uno de “La Verità”, unico vero giornalismo oggi in Italia, a LA7…  Ha detto che lui sa!

Perchè questo giornalista le cose le sa:

No i tanti idioti della disinformazione che ci sarebbe bisogno davvero di mandare a casa, come la conduttrice di Agorà…

E basta con i sorosiani in ogni talk show…

Riforma della Rai subito.

Basta nemici in casa, lo capite oppure no?

 

 

Di Franco Remondina (Dodicesima.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *