Maersk!!!!

Ripeto ancora una volta: più immigrati arrivano, meno benessere potremo avere. Meno diritti, meno servizi, meno tutto.
Non è una questione di essere contro o a favore dell’accoglienza, il mio ragionamento è di altro genere.
Se tutta la finanza ci ha affibbiato il ruolo di paese Kasbah, in cui confinare tutti i negri dell’Africa, qualche amico della finanza ci sarà o no?
Il problema è solo questo: chi?
La risposta è semplice: mafia e PD!
L’evento importante è quello della portacontainer Maersk…
Perchè alla Maersk è stato permesso di attraccare? Perchè nei fatti in Sicilia comanda la mafia.
Cosi, il sindaco di Pozzallo, Roberto Attatuna, fratello del precedente sindaco, si è subito premurato di proclamare alla stampa il suo accorato appello all’accoglienza.
Non c’è nulla di peggio di uno di sinistra in sicilia.
Non c’è nulla di peggio di un medico di sinistra in sicilia…
Insomma, adesso ve lo racconto con un post di N. Forcheri:

“Per chi non avesse ancora capito, adesso è direttamente il colosso della Grande distribuzione danese MAERSK, leader nel trasporto container via mare, a trasportare la “mercantia” umanitaria in Italia. Con 17000 dipendenti in 130 paesi, opera anche nel petrolio, nelle trivelle, nel gas liquefatto, nell’energia, nei supermercati ecc ecc, La famiglia proprietaria del gruppo/galassia Maersk, attraverso la fondazione A.P. Møller and Chastine Mc-Kinney Møller Foundation, è la maggiore azionista del maggiore gruppo bancario del paese, la Danske Bank Group.
La nave Maersk è infatti appena attraccata a Pozzallo, con 110 migranti a bordo, costo: 200 euro a migrante al giorno, per la prima accoglienza, secondo dati della Corte dei Conti. 220000 euro al giorno!
Chissà perché questi colossi della GDO, queste multinazionali, queste ONG pesantemente finanziate da Soros and co, vogliono così tanto sbarcarci tutti i clandestini da noi?
Per me è chiaro che la GDO e la finanza internazionale CI HANNO DICHIARATO GUERRA, ma ci sono ancora abbastanza STUPIDI da non avere capito che invece delle bombe costoro hanno usato i derivati, i debiti, lo spread e last but not least, i migranti, per far leva sulla nostra pietas.”
Quindi vedete bene la cosa grave, i migranti sono una “merce”, ecco perchè li chiamano risorse!
Cosi adesso sappiamo una cosa certa: che la Sicilia non è Italia, che in sicilia comandano altri.
Se i porti italiani sono stati chiusi, perchè questa nave è attraccata?, perchè non ha fatto rotta verso la SAR di competenza?
Siamo di fronte a qualcosa da corte marziale, se non cominciamo a punire e incarcerare chi fa l’interesse dello straniero, finiremo male.
Di Franco Remondina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *