Pedaggi e penali? STI CAZZI!

Non ci sarà nessuna penale!

Anche a fronte del “contratto pro-Benetton”, che il PD e FI avevano studiato…

Che cosa credete? Era una  “rendita garantita”, un “finanziamento occulto” al PD, a FI.

Entrambi i due partiti erano e sono a conoscenza delle mancate manutenzioni, del “risparmio” sui costi, chiamiamolo cosi…

Lo si vede dall’operato del Ministro Lupi, nell’ultima legislatura…

Lupi, era anche lui della cricca di Formigoni, quello di “Corruzione e Liberazione”, una corrente politica che era finanziata dalla Compagnia delle Opere …

Dite che sono leggermente astioso? Conosco alcuni di loro, personalmente.

Gentaglia senza scrupoli…

https://www.ilfattoquotidiano.it/2016/01/17/autostrade-il-paradosso-dellaumento-dei-pedaggi-i-concessionari-guadagnano-senza-investire/2371756/

Ora, volete che dei figli di puttana di tal fatta, siano mossi da intenti tipo “fare il bene comune”?

Se hanno approvato quella concessione li, dove in caso di revoca si obbligava lo Stato a ripagare i Benetton fino al 2042 dei pedaggi anche se non era più il concessionario, lo hanno fatto pretendendo una parte cospicua di quei pedaggi.

Questo pare ovvio! Quindi ci deve essere persino la clausola.

Nella parte segretata? Oppure in un atto notarile?

Non sono pedaggi, ma PD-AGGI.

L’aggio è  “Piccolo vantaggio che il venditore accorda al compratore.”, solo che qui sarà 50/50, essendo una cosa non dovuta, che non esiste in nessun contratto al mondo!

Nessuna penale è dovuta.

OVVIAMENTE, IL FATTO CHE I CONTROLLI FOSSERO FATTI DA BENETTON STESSI, PORTA QUESTI RISULTATI:

https://www.huffingtonpost.it/2018/08/17/il-procuratore-cozzi-disastro-senza-precedenti-ma-daremo-tutte-le-risposte_a_23503906/

“Blackout video di Autostrade al momento del crollo, ma daremo tutte le risposte”

Sono inadempienti e per colpa grave, loro lo sanno, hanno già provveduto a far sparire le immagini.

Del resto erano “non pubbliche” sono di loro proprietà…

Cosi adesso, il PD difende Benetton?

No difende i PD-AGGI, la rendita. Non importa più che gli italiani siano schifati  dalla sinistra, dal PD, da Berlusconi, loro ESIGONO LEGALMENTE IL PIZZO, con quel contratto/convenzione.

Se esiste un reato di CIRCONVENZIONE GIURIDICA , cioè che lo Stato sia parte lesa , questo è esattamente il caso. e poichè Gentiloni ha fatto un’altra vigliaccata legiferando l’obbligo di costituirsi parte lesa per poter pretendere giustizia, si costituisca parte civile in tale procedimento, quello attuale è “fattispecie emblematica”.

Vedete che cosa mi tocca fare? Suggerire al governo l’unico modo possibile con cui si “OTTEMPERA IL CONTRATTO FIRMATO”,   ma, chiedendo il doppio in risarcimenti si “OTTIENE GIUSTIZIA”.

 

Di Franco Remondina (Dodicesima.com)

Una risposta a “Pedaggi e penali? STI CAZZI!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *