Perchè ci vuole la pena di morte!

Chi ha deciso con una “lettera”,il divorzio tra Tesoro e Banca d’Italia?

Chi ha lavorato e lavora per la UE?

Ecco, per questi sono convinto che l’unica pena comminabile sia quella prevista dal codice militare di guerra: morte per fucilazione.

Pensate quello che volete…

I dati sono questi:

Vedete? Solo nel comparto farmaceutico e negli alimentari c’è il verde, il resto è in perdita… rosso.

La sinistra è PERDITA. Anche per l’economia…

Ma anche a scuola, l’errore,viene sottolineato, cerchiato col rosso… ci sarà il suo perchè!

Dobbiamo ergerci come “portatori di verità:

E’ vero, Malvezzi, è vero…

Per questo ci vuole la pena di morte per fucilazione, alla schiena!

Di Franco Remondina (Dodicesima.com)

2 risposte a “Perchè ci vuole la pena di morte!”

  1. Caro Franco,
    Come non essere d’accordo ?
    È verissimo.
    Da Andreata e Ciampi in poi abbiamo avuto quasi sempre dei politici venuti e traditori
    della patria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *