Woodoo lessicale

Il “politicamente corretto” è una sorta di rito woodoo lessicale.
E’ una cosa che si può combattere?
Si, basta una domanda per abbattere la superstizione che cercano di infliggere: di che colore è il mare?
Blu!
Ecco, poichè la vita non può esistere senza l’acqua, non può essere il green, il verde la soluzione, ma il Blu.
Nel contesto di questa operazione di “malocchio”, basta fare le domande giuste e il woodoo lessicale, svanisce.
Lo potete fare e senza tema di smentite, funzionerà-
L’operazione in atto coinvolge persino aspetti concettualmente basilari, per esempio:
L’uomo nasce “libero” o nasce “democratico”?
L’uomo nasce libero!
Com’è che in occidente la parola “libertà” viene sostituita dalla parola “democrazia”?
Democrazia non è per nulla sinonimo di libertà. Lo si vede sempre di più, col pretesto della democrazia, ovvero agitando il woodoo democratico, si cerca di imporre una tirannia della “maggioranza”.
L’uomo nasce libero, non nasce democratico.
La scomparsa della parola “libertà”, sostituita dalla parola democrazia è l’operazione che si cerca di compiere con la farsa del covid.
Lo potete vedere dall’assenza di spiegazioni riguardo al causa-effetto sull’andamento ormai quasi triennale della situazione.
Il woodoo lessicale chiama “long covid” gli effetti del vaccino, chiama “malore improvviso”, oppure “ansia”, oppure “Turbo cancer”, questi effetti della vaccinazione.
E i social media, non sono più social, non sei libero di dire il contrario di quel che dice il governo, che è “democratico” per autodefinizione…
Non sei libero, puoi essere “democratico”, anzi DEVI essere democratico, è la maggioranza a ordinartelo.
Libero?
L’uomo nasce democratico, mettitelo bene in…

Di Franco Remondina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.