Grosso guaio ?

Delle due l’una: o i media credono che i lettori siano fessi oppure mentono perchè sono “organo di propaganda”.
E’ vera la seconda opzione!
Se si volesse sostituire con un sinonimo direi che invece di organo si possa usare la parola “cazzo” e in questo caso sarebbero una “propaganda del cazzo”, infatti: https://twitter.com/hashtag/EasternGhouta?src=hash
questa è la fonte su cui si basa la storia dell’uso di gas Sarin sui civili siriani.
Ora la situazione in Siria è quella che sapete, l’Isis è sconfitta, ci sono solo alcune sacche di ribelli: Assad ha vinto.
Per festeggiare la vittoria decide di uccidere col gas i siriani, già vittime dell’Isis?
Lo capisce anche il mio cane che è una stronzata, ma forse ho il cane più intelligente del mondo, visto che nei media questa considerazione non viene neppure presa in esame.
A chi giova? Questa è la domanda!
Non c’è stato nessu gas di Hassad, tutta la faccenda è una invenzione delle intelligence, che però dovrebbero essere definite defigence.
Guaradate la foto:
Cioè una bomba di 250 kg che cade da un aereo, finisce su un letto e il letto rimane intatto?
A nessuno viene il dubbio che sia tutto costruito?
Leggo una serie di commenti di G.Zibordi, questi:
1)quando gli USA attaccarono la Spagna nel 1898 conquistando Cuba il pretesto fu l’affondamento di una nave da parte degli spagnoli. Si è poi scopertò che la causa fu un esplosione interna

2) quando gli USA iniziarono la guerra contro la Germania nel 1917 il pretesto fu l’affondamento del Lusitania, una nave passeggeri da parte dei tedeschi. In realtà conteneva munizioni per la Gran Bretagna e la Germania aveva avvertito che l’avrebbe attaccata e di non salirci sopra

3) gli USA entrarono in guerra contro la Giappone per l’attacco di Pearl Harbour. Roosevelt aveva messo l’embargo al petrolio che strangolava il Giappone in guerra con la Cina per costringerlo all’attacco. E non avvertì la base pur avendo l’intelligence sull’attacco imminente

4) Quando gli USA iniziarono la guerra in Vietnam vera con Johnson il pretesto per l’escalation fu l’attacco di una nave USA da parte dei nord-vietnamiti nel golfo del Tonchino. Oggi tutti sanno che l’attacco fu inventato

Si può proseguire con altre decine di esempi. E’ la menzogna che scardina le regole. Loro sono gli assalitori, sono quelli della guerra al terrore, ma per farla devono creare terrore… Ecco perchè lo fanno! Però deve essere col pedigree, solo il loro, decidono loro quando dove come e con chi indignarsi. 

Nessuno ha detto Bah sull’eccidio dei palestinesi.

Neanche un twet virale dei nostri “artisti”, nessuno che abbia sollevato una sola questione. Nessuno ha dato dell’animale a Netanyauh per le bombe al fosforo bianco cosi come nessuna attrice ha mai fatto outing su Weinstein…

L’indignazione a senso unico, anche col gas: https://www.theguardian.com/world/shortcuts/2013/sep/01/winston-churchill-shocking-use-chemical-weapons , cioè se lo usano gli inglesi allora è lecito?

E poi, Colin Powell all’ONU che mostra la provetta delle armi di distruzione di massa di Saddam… ERA FALSO!

Eppure nessuno è stato condannato per crimini contro l’umanità…

Questa è la ragione per cui l’America sembra impazzita:

 

e questo è il suo padrone:

Cone dice Jack Burton i Grosso guaio a Chinatown:

  

Di Franco Remondina (Dodicesima.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *