interminabili figure di merda?

Emblematico pure nel nome.. Da Eugenio Scalfari a Ivan Scalfar..otto, cioè dovrebbe essere nel nome, di una scala otto volte più grande…

Peccato che  i mq siano 250 000 mila e quindi siano mille campi da tennis..

Scalfar…otto, ecco la notizia!

Con un nome cosi altisonante, ti aspetteresti anche un adeguato aspetto intellettivo, invece quell’otto nel cognome è per via dell’assoluta imbecillità che lo contraddistingue.

Lei una bilderberghiana? Pagata dalla finanza?

Ecco la risposta adeguata!

Naturalmente lo spessore intellettivo degli “odiatori politici” come Scalfar…otto, viene superato, come niente fosse, facendo intravedere scale di imbecillità ancora più grandi…

La Legge Mancino? Quella che Fico, presidente della camera difende, appartenendo  alle scale di cui si parla?

Non pervenuta!

Il signore che lancia quell’appello ha un account Twitter: Suzukimaruti

Devi essere un follower per leggere, ma a sinistra nella barra laterale c’è scritto: potrebbero piacerti

Papa Francesco

Matteo Renzi

SkyTG24

Valentino Rossi

Lorenzo Jovannotti

Esattamente quelli che detesto!

Questo signore si chiama Enrico Sola… nomen omen, come Scalfa…otto, nove, dieci… Sono espressione di una ideologia mondialista, amano le banche e le difendono, a spada tratta.

Ti vogliono schiavo, devi lavorare gratis…

Domenico De Masi

Questo idiota,è stato pagato dal M5S, 52 000 euro, ve lo scrivo in lettere qualora Scalfar…otto, nove, dieci leggesse questo post: cinquantaduemila euro…

“si è fatto pagare la bellezza di 52mila euro dal Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo. Lo certifica il bilancio del 2016 del gruppo dei pentastellati alla Camera, firmato dalla deputata e tesoriera grillina Laura Castelli, su cui si legge che tra le spese più significative “assume particolare rilievo il costo sostenuto per l’attività di studio e ricerca commissionata al Professor Domenico De Masi, inerente l’evoluzione sul lavoro post industriale tra il 2016 e il 2015″.

Le ricerche del sociologo furono presentati al convegno “Lavoro 2025”, organizzata dal M5S, con grande sforzo di Grillo e Casaleggio Jr. Proprio l’ex comico genovese si disse contentissimo che finalmente qualcuno parlava e scriveva di lavoro libero da reddito.”

https://www.liberoquotidiano.it/news/politica/12432831/de-masi-pagato-movimento-5-stelle.html

Cosi, vedete che non c’è limite al peggio. Il guaio è che l’asinistrume, contingentato intellettivamente dai dogmi ideologici è divenuto illogico.

Ragionando di diritti per tutti e nessun dovere per alcuno è finito nell’iperbolico “vietato vietare”, quindi vietato vietare di essere stupidi. Ne fanno una bandiera!

Ma… è sempre più patetica e insostenibile. Lo sanno anche i cani…

Di Franco Remondina (Dodicesima.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *