PROVE CIRCOSTANZIALI?

Ovviamente, questa è una integrazione all’articolo seguente nella scaletta di “far-falla.com”…

Da due settimane che “la banda dell’uovo” imperversa, a Moncalieri e bersagliando i passanti: avrebbe già ferito quattro persone, ma essendo bianche non ha fatto notizia, Poi hanno colpito una nera ed è la notizia di apertura dei TG:

L’escalation è davvero interessante…

Roba da ridere, davvero ridicoli!

E’ che se viene colpito un italiano zitti e mosca, se capita a un nero, apriti cielo…

Il FORCHETTONE?

DA DOVE CAZZO E’ ARRIVATO? E , chi lo brandiva, l’altro poliziotto?

Il titolo, mostra come la Stampa sia in apprensione per il “giovane straniero”… fiuu… non è in pericolo di vita…

L’agente è stato colpito dal forchettone, che godeva di vita propria e che  si è infilzato in quell’ agente perchè trovava antipatico quel poliziotto…

Ha fatto tutto da solo, quel forchettone…

http://www.repubblica.it/cronaca/2018/07/15/news/donna_uccisa_pesaro_confessa_assassino-201809628/

Notate?  non si dice che è stato un marocchino!

Lui non è razzista!

Cosi come la vicenda di Fermo:

Già…

E… vi ricordate la manifestazione contro il razzismo

Era Pamela Mastropietro, uccisa da un africano che ci paga, le pensioni spacciando droga.

Il razzismo è al contrario, verso di noi.

Di Franco Remondina

Una risposta a “PROVE CIRCOSTANZIALI?”

  1. Io condivido posto che vai. Usanze che trovi. E vanno. Rispettate tutte le regole vigenti del paese che ti ospita. Piu rigore nel fare rispettare le leggi. Ci sono

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.