SIGNORINA CULO BASSO

 

Di Franco Remondina  (dodicesima.com)

Basta essere bellocce (ma coi capelli bisognosi di shampi continui e il culo basso), per mentire agli italiani?

E un parlamento i cui eletti sono perennemente sull’orlo di una crisi di nervi perchè temono di andare a casa, di non essere rieletti, può decidere sulla onorabilità di un collega?

Ieri, culo basso Boschi ha riferito in aula, mentendo ai colleghi.

Suo padre, quello che ha sbancato i conti correnti di migliaia di correntisti di banca etruria, secondo lei, era in quella banca dal 2014…

Falso, era lì dal 2012!

È stato nominato vicepresidente nel 2014, casualmente, per pura coincidenza…

Sapete quale è stata la coincidenza?

L’elezione tre mesi prima della figlia a ministro della repubblica.

Minchia che coincidenza! Boschi padre era lo sfigato di turno, non se lo filavano neanche di striscio nei quasi due anni precedenti, poi, come in uno spettacolo di magia, et voilà, il coniglio dal cilindro.

È questo parlamento, questi disonorati…

Votano tutto quello che gli viene ordinato, secondo coscienza… cioè con la coscienza che non saranno rieletti e cosi cercano di rimanerci il più possibile li, a 20.000 euro al mese.

I festeggiamenti in aula sono il rito dello scampato pericolo.

Possibile che ancora non se ne sia accorta la totalità degli italiani?

Quanto tempo è passato da Monte Paschi? In questi anni, gli organi di vigilanza hanno fatto quello che ha fatto il parlamento ieri: hanno lottato per il proprio interesse personale.

Quante sono le banche (solidissime, ci dicono i media ogni giorno) in quella stessa situazione?

Ve lo dico: parecchie.

Evito di fare i nomi, ma se cercate troverete.

Così, la situazione è questa: ognuno difende il proprio stipendio, a danno delle persone.

La magistratura? Dove diavolo è la magistratura? Ah si.. anche lei è titolare di quei famosi 20.000 euro mensili, che gli frega?

Ci sono in giro 60 miliardi di obbligazioni subordinate LINK

Così, se non ci sarà lo zio di Renzi, il cugino di Del Rio, il vicino di casa di Padoan, la moglie di Alfano, quelle obbligazioni se le beccano i normali (normali?) risparmiatori, che apposta per il fatto che sono normali (normali?), perderanno tutto.

Siamo un paese di subnormali normali, dei minus habens in termini di sintesi logica, visto l’andazzo. La fatalità, la coincidenza (coincidenza?) vuole che l’alternativa ci sia, il movimento finanziato da Soros… quella è l’alternativa, c’è già!

Ci penseranno loro, aboliranno il contante, cosi i bond subordinati ve li affibbieranno per legge.

E la normalità (normalità?)!

Di Franco Remondina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *