MUTAFORMA?

 

 

ELICOTTERO IN AVVICINAMENTO

Di Franco Remondina  (dodicesima.com)

I cospirazionisti sono i soli capaci di sintesi logica?

È una domanda sulla cui risposta si fonda la vostra capacità di avere un QI da essere umano anziché, direbbe Sgarbi, da capra.

Non che la capra sia un animale disprezzabile, anzi, solo che ha capacità logica rudimentale.

Tutta questa premessa per dire che il governatore della BOJ, banca del Giappone, domani darà ragione ai cospirazionisti!

“La Banca Centrale del Giappone, PAGHERA’ le banche che si degnino di accettare i suoi soldi.

Lo ha anticipato l’agenzia Bloomberg, a detta della quale la Banca guidata da Haruhiko Kuroda applicherebbe tassi negativi a due strumenti di facilitazione del credito bancario offerti oggi a tasso zero: uno per incentivare le banche a erogare crediti a industrie ad alto potenziale di crescita e uno finalizzato a “premiare” gli istituti che più aumentano i prestiti in generale.

Domanda da cospirazionista: le Banche Centrali, si stanno trasformando in Hedge Funds?

“la Bank of Japan è tra i principali azionisti di oltre 200 delle 225 aziende quotate sul Nikkei: detiene il 9% della Fast Rataling Corporation, il gestore dei negozi di abbigliamento Uniqlo, quasi il 5% del produttore di salsa di soia Kikkoman Corporation, è il terzo azionista della Yamaha Corporation e della Daiwa Hosue Corporation, il principale costruttore del Paese.” (fonte M.Bottarelli)

Il problema è questo: cosa succede ai mercati?

Questi geni dell’economia che sono riusciti a mettere l’economia col culo per terra, sono quelli che ci possono portare fuori da questa crisi?

Sono domande che nessuno si fa, all’infuori dei cospirazionisti.

La BCE di Draghi, la FED della Yellen, sono disperatamente tesi a fornire soldi ai mercati per tenere in vita il sistema.

I QE, quantitative easings, sono una ammissione di fallimento del sistema, se falliscono e stanno fallendo, come detto anni fa, resta solo l’opzione Helicopter Money.

Da noi, c’è ancora chi pensa come le capre e bela che “il problema è il debito pubblico”. Ti raccontano questa stupidaggine e sono economisti con i master, se alzi la mano e eccepisci che il debito dello stato non è mai un problema, saltano su e ti danno del cospirazionista.

Alla fine è un complimento, significa che sei “capace di ragionamento”. Non ragionando sei “una capra”, che non capisce, sempre per dirla come Sgarbi…

Ad aver bisogno dell’Helicopter money, sono le banche. Goldman Sachs, JP Morgan, Deutsche Bank… mica gli stati.

Come faccio a dirlo?

Sono un cospirazionista ergo penso, tiro i fili del ragionamento:

http://icebergfinanza.finanza.com/2016/04/27/italia-derivati-la-voragine-con-il-paese-intorno/

Tranquilli, se serve a loro tutto, vedrete lo faranno.

Di Franco Remondina (Dodicesima.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *