FASS..ilenzio va!

Di Franco Remondina (dodicesima.com)
Avevo già fatto notare in un pezzo su Fassina, pubblicato su Iconicon, quanto tormentato sia quest’uomol Pensavo che avesse toccato il fondo, non il fondo monetario internazionale, FMI, ma il fondo delle sue capacità logiche, invece si è messo a scavare:
Minchia Johnny… Repubblica…
Insomma questi pdidioti, confermano il loro ruolo di “utili”: L’idiota della locuzione utili idioti è un “idiota politico”: in origine, appena dopo la seconda guerra mondiale e per molti anni ancora, l’espressione (coniata da Stalin ma immediatamente fatta propria dagli anticomunisti) si riferì a coloro che, per ingenuità, finivano col fare gli interessi dei partiti di sinistra (e specialmente del Partito comunista), pur non militandovi.
Domanda: Fassina cos’è?
Invece di copiare Renzi col suo “Fassina chi?”, ritengo sia meglio interrogarsi su cos’è?
Uno che ha lavorato per l’FMI, candido non è, semmai visti gli outlook dell’ultima decade, cioè le loro previsioni, si potrebbe usare il termine incompetenti, certamente non candidi.
Ora, le dichiarazioni del  Fass, appaiono esattamente l’opposto della frase di Lincoln: Meglio tacere e passare per idiota che parlare e dissipare ogni dubbio.
Il nostro “Fass”, la capovolge ogni volta e la frase diventa: meglio passare per un autentico idiota che tacere, almeno avrò parlato.
Se leggete il volantino qui sotto, capite perchè:
Non che io faccia il tifo per LePen, ma i francesi forse dovrebbero avere la capacità intellettuale di capire che se una cosa di destra diventa anche una cosa di sinistra, significa che i nemici del popolo sono ibanchieri e i loro Fass…
Di Franco Remondina (Dodicesima.com)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *